redazioneAutore: IN EVIDENZA Mixer Sport

Lo sport brindisino piange la scomparsa di Giovanni Libetta

Lo sport brindisino perde un’altra figura importante, che ha dedicato la propria vita al canottaggio dapprima come atleta e poi come tecnico, svolgendo con grande amore e competenza questo secondo ruolo per la crescita dei giovani. La sezione brindisina della Lega Navale Italiana piange la scomparsa di Giovanni Libetta, avvenuta oggi all’età di 88 anni. Aveva gareggiato per il Circolo Nautico di Brindisi, era stato selezionato per le Olimpiadi del 1960 e aveva vinto molti titoli nazionali e internazionali, successi colti anche nella categoria Master. Negli anni Settanta aveva contribuito alla crescita del Gruppo Sportivo Canottaggio della stessa LNI Brindisi, impegno profuso anche con i Vigili del Fuoco e con la Marina Militare. Nel 1994 il CONI gli aveva conferito la Stella di Bronzo al Merito Sportivo.

(Visited 1.465 times, 12 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com