redazioneAutore: IN EVIDENZA Vita Cittadina

Lungomare di Brindisi, intervento di riparazione della pedana in teak

La segnalazione-appello di Luigi Esposito (26 agosto) attraverso il nostro gruppo QUELLI DI AGENDA BRINDISI ha sortito gli effetti sperati: le foto pubblicate evidenziavano il degrado e la pericolosità di alcuni pezzi della pedana in legno del lungomare di Brindisi, nelle immediate vicinanze della residenza privata del Prefetto. Esposito aveva ricordato che una signora era stata portata in ospedale per una caduta provocato dalle condizioni della pedana. L’assessore Mauro Masiello ci ha fatto sapere che, «grazie alla collaborazione tra assessorato ai quartieri (Masiello), lavori pubblici (Brigante) e BMS la pavimentazione di teak è stata ripristinata e che seguiranno lavori più radicali». Nella foto seguente le condizioni precedenti della pedana.

(Visited 8 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com