redazioneAutore: Vita Cittadina

Mesagne: «quarantena, pinzieri, canzoni e poisii» sabato in piazza

Una serata divertente, spensierata, con tanta musica dal vivo ma che, certamente, servirà a lasciare in ciascuno un briciolo di riflessione. È nata così l’idea di organizzare lo spettacolo. “Il lockdown, che ci ha costretti a stare per un po’ di tempo chiusi in casa, ci ha dato l’occasione per fermarci e pensare. Abbiamo ricordato fatti, situazioni e personaggi del nostro passato. Siamo ritornati bambini, adolescenti, giovani. Siamo stati assaliti dalla nostalgia, nostalgia del passato, nostalgia, anche, delle cose semplici alle quali, per la routine e per la corsa della vita, avevamo dato scarsa importanza. E invece quelle cose normali ci sono, di colpo, apparse di straordinaria importanza”, il poeta mesagnese Emanuele Castrignanò coomenta così la serata che si svolgerà sabato 8 agosto alle ore 20 in Piazza Orsini del Balzo. Conclusasi la “quarantena”, ma non il pericolo, eccoli; sul palco: Emanuele Castrignanò, con i suoi racconti e le sue poesie; I Monelli (“La Compagnia Group”),che interpreteranno i brani revival anni ’60 e ’70, colonna sonora della vita di diverse generazioni che suscitano ancora oggi, a molti, particolari ed intense emozioni; l’enfant prodige, il professor Roberto Rosato che, con i suoi virtuosismi, s’inserirà nella esibizione dei brani musicali. L’organizzazione raccomanda la massima puntualità e di munirsi di mascherina; l’ingresso è libero, i posti contingentati. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Mesagne nell’ambito della rassegna estiva promossa dall’Amministrazione Comunale.

(Visited 57 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com