redazioneAutore: Diario IN EVIDENZA

Mostra d’arte contemporanea di Maddalena Lippo ad Ostuni

L’inedita collezione, allestita presso il Palazzo Tanzarella, tra le caratteristiche vie del Centro Storico dell’amata Città Bianca è stata inaugurata lunedì 9 agosto alle ore 19:00. L’artista, protagonista fin da giovanissima e accanto a illustri nomi del settore artistico contemporaneo, ha collezionato numerosi premi e riconoscimenti per la pittura già a partire dagli anni ‘80. A credere nel suo talento, per primo il Prof. Salvatore Russo, presidente dell’Accademia Internazionale dei Dioscuri, con sede principale a Taranto e con quattro delegazioni a Roma, Atene (Grecia), Toronto (Canada) e Melbourne (Australia). Di lei hanno scritto: “…Legata ad una espressione chiarista, che esalta le virtù di una pittura tonale di magica rarefazione, pur nella scelta cromatica di gradevole matrice materica […] Rifugge dalle rappresentazioni per filtrare con dato emozionale la mutevolezza della realtà, dinnanzi alle varianti luminose e alle prospettive di tipo intimistico. Una maniera per guardare con l’occhio interiore e appropriarsi della figurazione per restituirla fuori da schemi rigidi e caricarli di una struggente forza evocativa ed emozionale…” (Giovanni Amodio – Critico D’Arte).

Tra le opere presenti nella mostra d’arte contemporanea vanno segnalate: “Sporca di mare”, un meraviglioso tripudio di colori e pennellate dai tratti decisi ed emozionali, che sapranno stupirvi nella commistione dei materiali utilizzati e nei movimenti su tela che generano l’armoniosità delle forme di una donna senza volto. “Something in the water”, “Gli amanti”, “Tramonto scarlatto”, alcune delle incantevoli tele dedicate al mare, con i suoi colori vivi e le infinite sfumature che solo l’acqua sa trasformare in poesia. «Non perdete l’occasione di osservare dal vivo queste suggestive opere. Solo in questo modo – si legge nella nota di presentazione – potrete ricercare i significati nascosti tra le pennellate. Il suo stile, con la forte connotazione di tratti marcati e colori brillanti, vi mostrerà un’evoluzione non solo artistica, ma anche e soprattutto personale. Se è vero che ogni artista rappresenta il mondo rispetto alle proprie sensazioni in modo univoco, le interpretazioni che suscita sono invece inversamente proporzionali e siamo curiosi di scoprire cosa le tele di Maddalena Lippo susciteranno in voi».

(Visited 4 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com