redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

NBB: ingaggiato il belga De Zeeuw, in attesa di novità per Ale Gentile

In attesa di novità circa la possibile trattativa con Alessandro Gentile («separato» in casa ma tuttora tesserato dell’Openjobmetis Varese), la NBB ha ingaggiato l’ala-pivot belga Maxime De Zeeuw che ha sottoscritto un contratto valido fino al termine della stagione sportiva. Ala/centro classe 1987 di nazionalità belga, DeZeeuw è stato più volte avversario dell’Happy Casa Brindisi, a cominciare dalla Virtus Roma nella stagione 2014/15. Un suo canestro allo scadere ha permesso all’Hapoel Holon di vincere lo scontro diretto in Israele nell’edizione 2020-2021 della Champions League. Nel campionato israeliano ha prodotto 11.6 punti e 5.1 rimbalzi di media. Nel corso degli anni ha accumulato esperienza nel basket europeo in Belgio (dal 2004 al 2014), nella Repubblica Ceca vincendo il titolo nazionale con Nymburk, in Germania (Oldenburg 2016-18) e in Spagna (Obradoiro 2018-20) oltre a indossare la canotta della Nazionale Belga in diverse edizioni Eurobasket. De Zeeuw raggiungerà Brindisi la prossima settimana per sostenere le visite mediche e aggregarsi al gruppo. Nella foto di Maurizio De Virgiliis Maxime De Zeeuw in azione nel Pala Pentassuglia in occasione del match di BCL con gli israeliani dell’Hapoel Holon.

(Visited 159 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com