redazioneAutore: IN EVIDENZA Scuola

Nel Liceo «Palumbo» inaugurazione del progetto «Scuola Plastic Free»

Giovedì 17 febbraio 2022, alle ore 10, il Liceo “E. Palumbo” di Brindisi ospita l’incontro di inaugurazione per la messa in funzione di sei fontanelle di acqua potabile collegate alla rete idrica pubblica, al servizio degli studenti. L’iniziativa rappresenta un passo cruciale del progetto sperimentale di alternanza scuola-lavoro “Get Up” avviato nell’A.S 2019-20 con il progetto “Scuola Plastic Free” rivolto a ridurre l’utilizzo di plastica all’interno degli istituti scolastici della città. Partecipano all’incontro Riccardo Rossi (Sindaco di Brindisi), Giuseppe Cellie (Presidente Consiglio Comunale di Brindisi), Salvatore Licchello (presidente della Coop. Amani), Prof.ssa Maria Oliva (Dirigente Scolastico Liceo E. Palumbo), una rappresentanza di studenti della Cooperativa Scolastica Silep. Nel corso dell’appuntamento i coordinatori del progetto e gli studenti della classe V A ES (A.S. 2020-21) del Liceo E. Palumbo di Brindisi, illustreranno il proprio percorso educativo sperimentale e gli obiettivi raggiunti. Alla presenza dei rappresentanti istituzionali, verrà tagliato il nastro per l’inaugurazione delle fontanelle d’acqua potabile. Nel corso dell’incontro gli studenti del liceo riceveranno in dono le borracce in alluminio personalizzate con il logo dell’istituto e il marchio “Scuola Plastic Free”. La cooperativa scolastica Silep (Sorgente Innovativa Liceo E. Palumbo) ha ideato e lanciato il progetto “Scuola Plastic Free” con l’obiettivo di ridurre l’utilizzo di plastica all’interno degli istituti scolastici della città partendo da un modello di buone pratiche sviluppato nella propria scuola. L’iniziativa ha portato i ragazzi a programmare e compiere una serie di azioni, tra le quali: studi sul consumo di plastica nella propria scuola, ideazione del brand “Scuola plastic free”, realizzazione del design di una borraccia in alluminio personalizzata con il logo dell’Istituto, avvio di una campagna di sensibilizzazione (attraverso affissioni, video, spot e social media) installazione delle fontanelle all’interno dell’Istituto Scolastico “E. Palumbo”, diffusione delle buone pratiche nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della città di Brindisi. “Nell’ambito del progetto sperimentale Get Up – dichiara il Presidente della Coop Amani Salvatore Licchello – il Servizio “La Città dei Ragazzi” ancora una volta ha inteso offrire ai giovani cittadini un’occasione per crescere e mettersi in gioco, potenziando certamente il ruolo della scuola come luogo di crescita per lo sviluppo di nuove competenze sia disciplinari che di cittadinanza e promuovendo principalmente la partecipazione attiva e il protagonismo dei ragazzi in un’ottica di avvicinamento alle odierne problematiche di Brindisi e all’elaborazione di risposte e soluzioni concrete, l’incondizionata autonomia progettuale e decisionale sulle modalità attuative dell’intero percorso, mettendo al centro l’utilità sociale e civile del loro agire sociale, in sinergia con il territorio, quali attori del progresso e del graduale cambiamento della comunità”.

“Perseguiamo da anni l’obiettivo di una scuola sostenibile, accogliendo il messaggio dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite – afferma la Dirigente Scolastica Prof.ssa Maria Oliva – una scuola che promuova il ben-essere individuale, relazionale, sociale, digitale, ambientale. Imparare a star meglio, accrescere la coesione di una comunità e la sua capacità di sostenere i suoi membri nel collaborare insieme per raggiungere obiettivi comuni, operare delle scelte individuali e sociali orientate alla stabilità, alla crescita, all’uguaglianza è la nostra idea di sostenibilità e, per dare senso a questa idea, tutti possiamo fare la nostra parte, ciascuno la propria”. Il progetto Get Up (Giovani Esperienze Trasformative di Utilità sociale e Partecipazione) è promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali insieme all’Istituto degli Innocenti. A Brindisi l’iniziativa è gestita dalla Cooperativa sociale Amani con il servizio “La Città dei Ragazzi” del Comune di Brindisi, Ambito Brindisi – San Vito dei Normanni – Settore Politiche Sociali.

(Visited 68 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com