redazioneAutore: Cultura IN EVIDENZA

Nell’UniSalento «Le settimane dell’Eccellenza»: seminari on line

Un programma interdisciplinare di attività didattiche internazionali: è la proposta de “Le Settimane dell’Eccellenza ISUFI”, destinate agli allievi della Scuola Superiore ISUFI, agli studenti dell’Università del Salento e al pubblico interessato ad approfondire conoscenze avanzate in vari campi del sapere con esperti italiani e stranieri. Gli appuntamenti sono online dal 18 ottobre al 12 novembre 2021 su piattaforma Teams (codice di accesso: wxvhjph). Si parte con la settimana dal 18 al 22 ottobre con i seminari:

  • “Radiocarbon dating basics and some applications to art and heritage studies, the environment and extraterrestrial samples”, con A.J. Timothy Jull, docente della University of Arizona (Tucson, USA) e dell’International Radiocarbon AMS Competence and Training (INTERACT) Center, Institute for Nuclear Research (Debrecen, Hungary); il corso è a cura del Laboratorio Applicazioni interdisciplinari delle scienze esatte, sotto la responsabilità scientifica del professor Gianluca Quarta;
  • “Optimization for sustainability analysis”, con Tomas Baležentis, docente alla Vilnius University e Head of Division at the Division of Farm and Enterprise Economics at Lithuanian Centre for Social Sciences; il corso è a cura del Laboratorio Sostenibilità, ambiente e inclusione, sotto la responsabilità scientifica della professoressa Donatella Porrini.

Dal 25 al 29 ottobre sono in programma i seminari:

  • “Giardini celesti. Scienza e cosmologia nelle ville e nei giardini del Rinascimento e del Barocco”, con Denis Ribouillault, Directeur des Etudes Supérieures alla Universiteé de Montréal; il corso è a cura del Laboratorio Analisi dei centri storici e del territorio,  sotto la responsabilità scientifica del professor Vincenzo Cazzato;
  • “Facets of symmetry”, con Federico Capone, Post doctoral Fellow ed EPSRC Doctoral Prize Fellowship alla University of Southmapton (UK); il corso è a cura del Laboratorio Simmetrie e leggi di conservazione, sotto la responsabilità scientifica del professor Paolo Bernardini.

Infine, dall’8 al 12 novembre sono in programma i seminari:

  • “La pratica conviviale nel mondo antico: la diffusione del banchetto romano nel bacino del Mediterraneo”, con Stefania Alfarano, Post doctoral Fellow presso il Departement Altertumswissenschaften della University of Basel; il corso è a cura del Laboratorio interdisciplinare sul Mediterraneo,  sotto la responsabilità scientifica della professoressa Paola Davoli;
  • “Valore pubblico e governance collaborativa”, con Alessandro Sancino, docente presso la Open University (UK) e l’Università di Milano “Bicocca”,  Director of Research on Citizenship & Governance Open University Business School, Department for Public Leadership and Social Enterprise; il corso è a cura del Laboratorio Distretto culturale ambientale, , sotto la responsabilità scientifica della professoressa Francesca Imperiale.
(Visited 10 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com