redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Parcheggio ospedale e parco Braico, rigenerazione e riqualificazione

La Giunta del Comune capoluogo ha approvato oggi (30 marzo 2022) i progetti di fattibilità tecnica ed economica per la rigenerazione del Parco Cesare Braico e del parcheggio dell’ospedale Perrino che l’Amministrazione comunale vuole candidare al bando di Rigenerazione urbana del Ministero dell’Interno. Ieri il sindaco Riccardo Rossi e il direttore generale dell’Asl Flavio Roseto hanno sottoscritto un verbale di accordo tra i due enti in base al quale l’Asl dichiara la propria disponibilità ad immettere tempestivamente il Comune di Brindisi nel possesso delle aree interessate dagli interventi di riqualificazione urbana. Per il Parco Cesare Braico sarà possibile candidare la manutenzione per il riuso e rifunzionalizzazione di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti, compresa la demolizione; oltre al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, mediante interventi di ristrutturazione edilizia di immobili pubblici, con particolare riferimento allo sviluppo dei servizi sociali e culturali, educativi e didattici, ovvero alla promozione delle attività culturali e sportive. Il valore complessivo dell’intervento è di 1.800.000 di euro.

Per l’area parcheggio dell’ospedale Perrino, il Comune si impegna ad eseguire i lavori necessari alla piena fruibilità dell’area pubblica compresi parcheggi, illuminazione, viabilità ed aree verdi, per un valore complessivo di 400mila euro. “Un risultato importantissimo per la nostra città, per il quale ringrazio il direttore generale dell’Asl Flavio Roseto che ha accolto la nostra richiesta di disporre delle due aree. Interverremo subito per ripristinare l’illuminazione nel parcheggio dell’ospedale, cosa che fin ad oggi non abbiamo potuto fare con grande disagio per i cittadini – dichiara il sindaco Riccardo Rossi -. Grazie all’accordo con l’Asl ora abbiamo finalmente la possibilità di candidare la nostra idea per far rinascere il Parco Cesare Braico: demolire il rudere pericoloso all’interno, rigenerare i viali, efficientare l’illuminazione e creare i percorsi e le aree attrezzate per gli sportivi in uno dei parchi più amati dalla città”. “Continua il nostro impegno per migliorare la vivibilità in tutti i quartieri della città e rigenerare gli spazi più importanti del tessuto urbano di Brindisi – dichiara il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Elena Tiziana Brigante -. Questa volta lavoriamo in un parco storico, il Cesare Braico, che ha bisogno di interventi strutturali importanti e di maggiore sicurezza per chi lo frequenta. Inoltre vogliamo essere operativi in un servizio di primaria importanza, l’area parcheggio dell’ospedale Perrino, mettendoci finalmente nelle condizioni di ripristinare l’illuminazione pubblica e di rigenerare l’intero spazio”.

(Visited 114 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com