redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Parco Bove: un sit in davanti al Comune e confronto col sindaco

Il Comitato residenti di Parco Bove ha svolto un sit-in in Piazza Matteotti, di fronte a Palazzo di Città, per continuare a sostenere la necessità di radere al suolo Parco Bove e di trovare una soluzione per tutte le famiglie. Il sindaco Riccardo Rossi, al suo arrivo al Comune, ha immediatamente accettato di incontrare tutti i residenti nel salone «Mario Marino Guadalupi» per illustrare i risultati dell’incontro tenuto il giorno prima a Bari con i responsabili  dell’ufficio regionale casa.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è parco-bove-sit-in-e-politici-1024x576.jpg
I residenti di Parco Bove nei pressi del Comune con alcuni consiglieri comunali

«Il sindaco – informa una nota del Comitato – ha spiegato che il Comune di Brindisi ha ottenuto la gestione completa delle case regionali nuove del rione Paradiso con la possibile che si era riproposto fin dall’inizio di arrivare a trenta famiglia non potendo intervenire per gli 8 sfratti ordinati dal magistrato. Il Comitato ha chiesto al sindaco la possibilità di un approfondimento sugli otto sfratti per verificare ulteriori possibilità per le famiglie interessate. La proposta è stata recepita dal Sindaco e nelle prossime ore si terrà una riunione in Municipio con gli avvocati del Comitato. Il Comitato si ritiene soddisfatto del risultato ottenuto alla riunione alla Regione ma continuerà nella sua opera di sostegno per le otto famiglie sfrattate. La lotta continua nella speranza di evitare gesti estremi da parte degli sfrattati di Parco Bove».

(Visited 36 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com