redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Premio «Le Cinque Ancore d’Oro» al Porticciolo Turistico di Brindisi

Prestigioso riconoscimento internazionale per il porticciolo turistico “Marina di Brindisi- Bocca di Puglia Spa” che ha ottenuto Le Cinque Ancore d’Oro della TYHA, The Yacht Harbour Association. Sono stati riconosciuti gli sforzi compiuti, le idee sviluppate dal nuovo gruppo di lavoro, dal management di “Marinedi Srl”, gruppo presieduto dal dottor Claudio Gorelli, che dal suo insediamento si adopera per rilanciare un’infrastruttura unica nel suo genere, per caratteristiche strutturali, servizi offerti e posizione strategica, sia rispetto alla città che la ospita sia rispetto alla rete delle altre strutture regionali dello stesso tipo. Un vero e proprio gioiello, il cui ruolo è fondamentale per il rilancio del tessuto urbano, alla luce del legame tra la città e il suo mare, e della nautica da diporto pugliese che necessita di strutture eccellenti per ampliare, qualitativamente oltre che numericamente, il suo bacino di utenza. Il premio, ottenuto dal “Marina di Brindisi” anche nel 2013, è stato ottenuto grazie alla rinnovata azione del “Marinedi Srl” ed è stato conferito tenendo conto della qualità dell’offerta portuale nella sua interezza, è da ritenersi un punto di partenza per la piena valorizzazione della struttura. Diversi i parametri dei quali la TYHA tiene conto per l’assegnazione dell’ambìto riconoscimento, dai servizi in banchina alla sostenibilità ambientale passando per il rispetto della normativa anti Covid-19. Per la sezione “Ambience” che contempla voci come “Prima impressione”, “Illuminazione” o “Paesaggio”, il Marina di Brindisi ha ottenuto, ad esempio, il voto massimo per il suo “Design and layout”. Punteggio alto è stato ottenuto anche nelle altre sezioni prese in considerazione ai fini della valutazione globale. Nei commenti della commissione aggiudicatrice si leggono apprezzamenti per l’accesso alla struttura, per il decoro e la pulizia che la caratterizzano, nonché per il rispetto delle norme anti contagio in tempo di pandemia da Covid-19. Nel report vengono inoltre citati i servizi offerti, dal bar al ristorante, dal market al vicino cantiere navale “Danese Yacht Service”, punto di riferimento h24 per i diportisti le cui imbarcazioni necessitano di assistenza tecnica e manutenzione. “Il Marina di Brindisi rappresenta un luogo sicuro e ben attrezzato per i diportisti” si legge nel report stilato dall’Associazione che conferisce il premio. “E’ una buona base logistica per le principali rotte verso Est; dal Marina di Brindisi, è possibile raggiungere le coste di Croazia, Grecia, Montenegro ed Albania attraversando lo Ionio e l’Adriatico. Grazie al vicino aeroporto internazionale di Brindisi, che dista solo pochi minuti dal Marina, è facile collegare l’Europa alla Puglia ed al resto del Mediterraneo”. Insomma tutte caratteristiche, peculiarità che hanno consentito alla struttura di prevalere su altre che ambivano ad ottenere lo stesso riconoscimento. Carte sulle quali puntare per giocare e vincere altre partite.

(Visited 43 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com