redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Pri: utilizzare la foresteria della Cittadella come «Covid hotel»

Il capogruppo consiliare del PRI di Brindisi, Gabriele Antonino, ha presentato un ordine del giorno per utilizzare la foresteria esistente all’interno della Cittadella della Ricerca quale COVID HOTEL. Ecco il testo integrale del comunicato stampa. «La diffusione della pandemia da COVID 19 va assumendo in Puglia aspetti sempre più allarmanti. Nella giornata di ieri nella nostra Regione sono stati registrati 1.434 casi positivi, di cui 54 nella provincia di Brindisi, con 4 decessi. Secondo gli ultimi dati disponibili, dall’inizio della pandemia i casi di positività al corona virus nella provincia di Brindisi ammontano, ad oggi, a 2.122 unità. Un modo efficace per evitare l’ulteriore diffondersi della pandemia pare essere quello di individuare dei “COVID HOTEL” in cui ospitare per il previsto periodo di quarantena le persone le cui abitazioni non presentano caratteristiche tali da garantire il necessario isolamento ed evitare la trasmissione del virus ai congiunti conviventi. L’individuazione dei COVID HOTEL, tra l’altro, contribuirebbe ad alleggerire la situazione di emergenza che si registra anche nei nosocomi brindisini. Non a caso il Commissario per l’emergenza covid Dottor Domenico ARCURI  ha chiesto alle Regioni ed ai Comuni di individuare strutture idonee ad essere utilizzate quali COVID HOTEL. La ricerca di operatori privati disposti a consentire l’utilizzo delle strutture di loro proprietà quali COVID HOTEL comporterebbe, a mio giudizio, tempi lunghi e non adeguati a dare risposte efficaci alla situazione emergenziale esistente. Per questo ho presentato un ordine del giorno, che mi auguro sia discusso nel primo Consiglio Comunale utile, con cui impegno il Sindaco, anche nella sua veste di massima Autorità sanitaria locale, a concordare con il Commissario Straordinario Dottor Domenico ARCURI, la Regione Puglia, l’Amministrazione Provinciale e la ASL l’utilizzo della foresteria esistente all’interno del compendio Cittadella della Ricerca quale COVID HOTEL. Si tratta di una struttura  con 16 suite e 64 camere doppie attualmente inutilizzate. Inoltre la vicinanza di tale foresteria all’Ospedale PERRINO renderebbe agevole il trasferimento delle persone attualmente ricoverate presso la struttura ospedaliera,  liberando posti letti per pazienti affetti da COVID 19 con sintomi gravi. Confido che tale proposta sia fatta propria dall’intero Consiglio Comunale o, laddove i tempi di convocazione della Assiste cittadina non fossero celeri, che il Sindaco faccia comunque proprio questo suggerimento anche nella sua veste di Presidente della Amministrazione Provinciale di Brindisi».

(Visited 84 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com