redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Prima affermazione esterna in BCL: Oostende-Brindisi 80-92

L’Happy Casa Brindisi stupisce anche in campo europeo cogliendo la prima vittoria esterna del mini girone di Champions League e in assoluto di questa competizione europea. Sul parquet del Filou Oostende largo successo dei biancoazzurri di coach Frank Vitucci che sono andati al riposo con 22 punti di margine (36-58). Tutto facile nella ripresa, con un massimo vantaggio di 26 punti e il + 12 di chiusura (80-92), anche se a metà frazione il Filou è riuscito a portarsi sul -9 mettendo in allarme la NBB. Una vittoria preziosa in chiave qualificazione, perché Brindisi giocherà in casa le gare di ritorno con gli stessi belgi e gli spagnoli del San Pablo Burgos e affronterà in trasferta i turchi del Darussafaka, già battuti nel Pala Pentassuglia. Top scorer della serata D’Angelo Harrison (21 punti), autore della bomba a fil di sirena per il definitivo vantaggio in doppia cifra. Bene Derek Willis (17 punti), seguito da Perkins (13), ma anche stavolta grande prova di squadra in un momento di grazia della NBB che domenica 13 dicembre, nel Forum di Assago, sfiderà l’imbattuta capolista Olimpia Milano per un inimmaginabile confronto per il primo posto. Nel frame della diretta di Eurosport Player tutta la soddisfazione di Harrison per questa vittoria in BCL.

FILOU OOSTENDE–HAPPY CASA BRINDISI 80-92 (18-28, 36-58, 58-75, 80-92)

FILOU OOSTENDE: van der Vuurst de Vries 8 (3/4, 0/1, 2 r.), Troisfontaines 4 (1/2, 0/2), Mwema 11 (1/2, 3/7, 5 r.), Buysschaert 9 (4/6, 1 r.), Nakic 2 (1/2, 0/2), Waleson ne, Djordjevic 2 (1/5, 0/1, 1 r.), Bratanovic 9 (2/2, 1/1, 3 r.), Welsh 4 (2/3, 7 r.), Sylla 5 (2/5, 0/1, 7 r.). All.: Gjergja.

HAPPY CASA BRINDISI: Krubally 3 (1/4, 6 r.), Zanelli 5 (1/2, 1/3, 2 r.), Visconti 2 (1/1, 0/1), Harrison 21 (1/4, 6/12, 2 r.), Gaspardo 7 (2/4, 1/2, 2 r.), Thompson 10 (2/6, 1/1, 4 r.), Cattapan ne, Udom 5 (2/2, 0/1, 2 r.), Bell 9 (2/4, 1/5), Willis 17 (6/10, 1/2, 8 r.), Perkins 13 (4/8, 1/1, 5 r.). All.: Vitucci.

ARBITRI: Nicolas Maestre (FRA) – Dariusz Zapolski (POL) – Gvidas Gedvilas (LTU).         

NOTE – Tiri liberi: Oostende 12/16, Brindisi 12/17. Perc. tiro: Oostende 30/62 (8/25 da tre, ro 11, rd 27), Brindisi 34/73 (12/28 da tre, ro 15, rd 21). Fallo tecnico: Gjergjia (O) al 11’ (18-28).

(Visited 115 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com