redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA Scuola

Provincia: integrazione scolastica, formazione e aggiornamento

Venerdì 26 marzo 2021, alle ore 16.00, prenderà avvio la seconda parte del Piano di Formazione e Aggiornamento del Personale dei Servizi di Integrazione Scolastica Disabili gestito dalla cooperativa “Socioculturale”, ditta appaltatrice del servizio per la Provincia di Brindisi. Tenuto conto del periodo in corso, tutti gli incontri saranno tenuti su apposita piattaforma on line. Il percorso formativo sarà articolato in 3 moduli, di cui il primo, realizzato con la preziosa collaborazione dello Sportello Autismo dell’IPSSS Francesca Laura Morvillo Falcone – Brindisi,  destinato agli educatori, agli assistenti alla comunicazione ed OSS del Servizio; il secondo sarà destinato agli educatori e agli assistenti alla comunicazione ed il terzo agli assistenti alla comunicazione.
A tutti i moduli è ammessa la partecipazione dei docenti curriculari e di sostegno, che ne faranno richiesta. Sono direttamente coinvolti 123 operatori del Servizio della Provincia di Brindisi (61 educatori – 44 assistenti alla comunicazione – 18 OSS), aventi in carico 201 utenti, tra disabili gravi e disabili sensoriali. Oggetto di approfondimento, oltre ai modelli operativi e alle strategie di intervento per l’inclusione degli utenti con disturbo dello spettro autistico, il nuovo Piano Educativo Individualizzato in prospettiva bio-psico-sociale, e strumenti e metodi di inclusione per la disabilità sensoriale e uditiva e per le pluridisabilità. La consigliera provinciale delegata ai servizi per l’inclusione, dott.ssa Valentina Fanigliulo esprime particolare soddisfazione “Il percorso formativo si presenta altamente qualificato e sarà un ulteriore passo verso il miglioramento della qualità dei servizi provinciali per i disabili che non si sono interrotti neppure in piena emergenza epidemiologica; anzi! Il colloquio con le scuole e le famiglie è stato costante ed ancora più intenso, soprattutto, grazie al personale impiegato nei servizi a cui va riconosciuta grande professionalità e attenzione alla crescita professionale continua. Al termine del percorso formativo prevediamo anche un convegno pubblico per informare e condividere il modello operativo e i risultati raggiunti in tre anni di gestione del servizio”.

(Visited 18 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com