redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA Politica

Quarta e Mazzotta (FI): pronto soccorso, il Comune si sveglia!

Ci fa davvero piacere che il sindaco di Brindisi nonché Presidente della stessa Provincia, si sia svegliato dal torpore ed abbia finalmente preso coscienza di ciò che accade nel Pronto Soccorso di Brindisi. È da oltre un anno che Forza Italia segnala problematiche nella gestione dei flussi di pazienti che sono costretti ad aspettare ore (se non giorni) per poter essere presi in carico nel Pronto soccorso del nosocomio brindisino. Abbiamo richiesto incontri, organizzato dirette sui social alla presenza di giornalisti ed emittenti televisive ma non una frase è stata proferita dal primo cittadino. La carenza di medici è stata più volte da noi fatta presente e nessuna risposta è mai arrivata dall’assessore alla sanità pugliese e dal Sindaco Rossi, primo responsabile della sanità a livello locale. I cittadini brindisini e dell’intera provincia hanno dovuto aspettare il termine delle elezioni e forse i nuovi assetti politici per avere un segnale di impegno da parte delle istituzioni locali e regionali. Adesso verificheremo se tutto questo è un reale interessamento oppure uno spot elettorale per la nuova nomina del direttore generale Asl in scadenza, sul quale magari scaricare le colpe della malagestio di Emiliano e soci. Meglio tardi che mai direbbe qualcuno ma a farne le spese sono stati i pazienti.

Gianluca Quarta – Consigliere Comunale Forza Italia / Paride Mazzotta – Consigliere Regionale Forza Italia.

(Visited 32 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com