redazioneAutore: IN EVIDENZA Spettacolo

Rassegna «Made in Brindisi», gli appuntamenti di questa settimana

Continua la rassegna Made in Brindisi, il cartellone di eventi dell’estate brindisina che riporta la musica in nelle vie del centro storico. Made in Brindisi, progetto supportato  dal comune di Brindisi e dalla Fondazione Nuovo Teatro Verdi, nasce per ridare impulso all’arte e alla musica dopo il periodo di immobilità appena trascorso. Gli artisti professionisti hanno unito le forze e deciso di collaborare per far fronte ad un’emergenza comune. Capofila del progetto sono GuerrillaArtis e Mamadema Animation, consolidate realtà cui si è poi unita una pluralità di soggetti operanti nel settore degli eventi culturali. Eventi in piazza Sottile De falco, ingresso gratuito

Officina Brindisi

19 Agosto – Officina Brindisi – Festival di Musica Inedita – Anche la città di Brindisi ha qualcosa da dire in merito alla musica Inedita. Il festival che si terrà all’interno della rassegna Made in Brindisi a Piazza Sottile De Falco , Officina Brindisi, ha l’intento di riportare all’attenzione del pubblico la musica come una forma d’arte indipendente e non più legata ad un mero scenario di intrattenimento durante le chiacchiere e la pizza del sabato sera. Sulla scia del fermento vissuto a Brindisi durante gli anni passati l’idea è quella di dare il giusto spazio agli artisti e alla loro musica dando loro un palco di qualità ed un pubblico numeroso, vario e possibilmente curioso. Come tante realtà, anche Brindisi  (forse più di tante altre) ha necessità di  una nuova identità culturale e quindi musicale. In scena cinque realtà brindisine: I Minimanimalist, Miope , Marco Maffei, Gigi Cosi e gli Ethica Revolution. Inizio spettacolo ore 21:00

Yuts and culture

21 Agosto – Yuts and culture – presentazione dell’album Naked Trut – Radici nella black music e sguardo verso il futuro: Naked Truth è l’esordio discografico della band Yuts and culture. Nata originariamente come band reggae roots, con il passare del tempo, la formazione subisce una inevitabile contaminazione di stili. I classici ritmi in levare si mescolano a funk, soul, r’n’b, nella tipica concezione anni settanta ma senza rinunciare alla modernità. L’obiettivo del progetto Yuts and culture è quello di creare una musica autentica, sincera, spirituale, in grado di trasmettere un sentimento di empatia nell’ascoltatore attraverso una continua ricerca della melodia. Dopo la pubblicazione su Reggaeville dei singoli Rich e Naked Truth, la band esordisce ufficialmente con questo album composto da otto inediti e dalla cover di “Soul Almighty”, brano di Bob Marley, riletto in stile funk. Naked Truth è stato scritto, arrangiato e suonato da Diego Martino (batteria), Pierpaolo Polo (basso elettrico), Alberto Zacà (chitarra), Daniele Arnone (tastiere), Kalad Marra (tastiere), Angelo de Grisantis (percussioni) e Vincenzo Baldassarre (voce). Nel disco – registrato e missato a Brindisi da Paolo Montinaro e masterizzato da Francesco Guadalupi – la band è affiancata, nei vari brani, da Feliciano Montagna (batteria), Carlo Gioia (sax baritono, sax contralto, flauto), Emanuele Coluccia (sax tenore, sax contralto, corno, tromba, flauto), Alessandro Dell’Anna (tromba), Alessandro Cataldi (sax tenore), Giancarlo Dell’Anna (tromba), Tiberio Pati (percussioni), Kykah (voce). La copertina, le grafiche e il videoclip animato del brano “Rich” sono opera di Alessandro Cataldi in arte Jericho K.art. Inizio spettacolo ore 21.30

Betta Caretta

23 Agosto – Betta Caretta – Spettacolo teatrale per bambini – Dalle immagini evocate dal libro e dal suono di una chitarra impertinente, prendono forma i buffi personaggi di Betta caretta e gli amici della macchia. Lo spettacolo di attori e Burattini altro non è che la presentazione di questo mondo marino colorato e vivace. I luoghi che pensiamo conoscere si presentano con due occhi e una bocca, parlano e si raccontano. In una rete il piccolo spettatore viene rapito e si ritrova a condurre un viaggio di ritorno verso una luogo prezioso: la propria casa. Betta, la tartaruga, arrabbiata con il mare, va a vivere in città. E’ felice della sua nuova vita, quando sente il richiamo della sua terra: il mare è in pericolo, deve salvarlo! Per fortuna non è sola, ma ha con sé tanti amici che la aspettano! Dietro il sipario tutto inizia e tutto finisce, lasciando nel cuore dei bambini la lotta dell’amica Tartaruga che tanto
ama la sua terra. E’ uno spettacolo che porta in scena fatti di attualità in un linguaggio fresco e adatto ai bambini. Inizio spettacolo ore 19:30

(Visited 125 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com