redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Recupero serie D: finisce 2-2 la partita esterna con il Sorrento

L’ultimo recupero in programma nel campionato di serie D girone H, tra Brindisi e Sorrento, finisce in parità (2-2). Gli adriatici tonano a casa con un importante punticino, che muove la precaria classifica. I biancoazzurri hanno interpretato la gara nel modo giusto solo negli ultimi 20 minuti, quando con cuore e determinazione hanno preso d’assalto l’area avversaria, riuscendo in pochi minuti a recuperare una partita che sembrava oramai persa. Le reti sono state messe a segno per il Sorrento nel primo tempo al 14’ da Mezzavilla, che dal limite dell’area girava di sinistro in porta, sorprendendo il portiere Lacirignola, e nel secondo tempo al 59’ da Sandomenico, che finalizza un contropiede ben impostato dai rossoneri sorrentini. Sotto di due goal e dopo qualche minuto di sbandamento, i biancoazzurri reagivano in modo veemente riuscendo, anche se con tanto disordine, a creare numerose palle goal, fino ad andare a rete al 77’ con Evacuo (terzo goal per l’attaccante brindisino), che di testa girava in rete un bel cross dalla sinistra di Boccadamo e all’85’ con Faccini che in mischia tirava in rete alla destra del portiere sorrentino, portando in parità la propria squadra. Nei minuti restanti il Brindisi, dopo aver tentato di vincere la partita, si accontentava di un pari che all’inizio del match non avrebbe accettato ma che, visto l’andamento della partita, è stato molto gradito avendo conquistato un ottimo punto utile alla salvezza. Prossima gara, per i ragazzi dello squalificato mister Cazzarò, il 30 maggio, scontro diretto col fanalino di coda Puteolana.

Servizio di Sergio Pizzi – Foto di Giorgia Aprile

(Visited 146 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com