redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Regione: Commissioni e Consiglio, ecco tutti gli argomenti da trattare


Ecco gli argomenti di cui si occuperanno le commissioni e il Consiglio regionale della Puglia nelle sedute dei prossimi giorni. Il calendario completo con tutti i riferimenti.

Lunedì 8 marzo

  • Alle 12,00 – Seduta III Commissione – Aula consiliare – ovvero in modalità di collegamento da remoto in video conferenza
  1. Pdl a firma dei Consiglieri Pendinelli, Parchitelli, Lanotte, Stellato, Vizzino, Longo “Interventi a favore di soggetti fragili per l’accesso all’Istituto di Amministrazione di Sostegno” (a. c. 28/A) Esame in sede referente ai sensi dell’art. 12 del Regolamento interno del Consiglio regionale della Puglia.
  2. Audizione richiesta dal Consigliere Mazzotta, dell’Assessore alla Sanità della Regione Puglia Prof. Pier Luigi Lopalco, del Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Lecce dott. Donato De Giorgi e del Direttore generale della Asl di Lecce dott. Rodolfo Rollo sul tema: “Piano Vaccinale anti Covid-19 degli Odontoiatri e dei Medici Liberi Professionisti e mancato coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale”.
  3. Audizione richiesta dai Consiglieri Mazzotta, Lacatena, Gatta, dell’Assessore alla Sanità della Regione Puglia Prof. Lopalco e Direttore Dipartimento Salute dott. Montanaro, Segretario regionale Co.Na.Po Gianni Cacciatore, Coordinatore Sud Italia Co.Na.Po Giancarlo Capoccia, sul tema: “Motivi di esclusione del Corpo dei vigili del Fuoco dal piano vaccinale Anti Covid”.
  4. Audizione richiesta dal Cons. Amati, del Direttore generale della ASL di Bari e del Direttore dell’IRCCS Giovanni Paolo II sul tema: “Informazioni in merito alla recente gara per ristorazione collettiva dei pazienti e, in particolare, dell’applicazione della clausola estensiva di cui all’art. 28 della legge regionale n. 1 del 2004 e della normativa in materia di transito del personale (c.d. clausola sociale) da un gestore all’altro”.
  • Alle 15,00 – Seduta V Commissione – Aula consiliare – ovvero in modalità di collegamento da remoto in videoconferenza
  1. Proposta di legge a firma del Consigliere Amati “Modifiche all’articolo 6 della legge regionale 30 luglio 2009, n. 14 (Misure straordinarie urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale). Esame in sede referente ai sensi dell’articolo 12 del regolamento interno del Consiglio regionale.
  2. Audizione richiesta dal cons. Perrini, dell’Assessore all’Ambiente, del Direttore di Dipartimento Ambiente, del Direttore generale Ager, del Direttore Arpa Puglia, del Sindaco di Lizzano, sul tema:” Stato dei luoghi della Discarica Vergine”
  3. Audizione richiesta dal cons. Zullo, del Direttore generale Ager, sul tema: “Informazioni sulla gestione delle procedure del Metodo Tariffario Rifiuti (MTR) adottate dall’ARERA”

Martedì 9 marzo

  • Alle 12,30 – Seduta Consiglio regionale – Aula Consiliare e in modalità di collegamento da remoto in videoconferenza.

Link ordine del giorno 

Mercoledì 10 marzo

  • Alle 12,00 – Seduta IV Commissione – Aula consiliare – ovvero in modalità di collegamento da remoto in videoconferenza
  1. Audizione richiesta dal Cons. Amati dei componenti del CdA e del Collegio dei Revisori del Consorzio ASI di Brindisi, dei soci del Consorzio ASI di Brindisi: Presidente della Camera di Commercio di Brindisi, Presidente della Provincia di Brindisi, Sindaci dei Comuni di Brindisi, Fasano, Francavilla Fontana e Ostuni, in prosecuzione della seduta di audizione del 22 gennaio u.s., sul tema “Mancata approvazione del Bilancio del Consorzio ASI Brindisi”.
  2. Audizione richiesta dal Cons. Ventola e dal Cons. Mennea dell’Assessore allo Sviluppo Economico, dell’Assessore alla Sanità, dei rappresentanti delle organizzazioni di categoria sul tema: “Problematiche venditori ambulanti”.

Giovedì 11 marzo

  • Alle 10,30 – Seduta II Commissione – Aula consiliare – ovvero in modalità di collegamento da remoto in videoconferenza
  1. Audizione del Direttore del Dipartimento Mobilità, qualità urbana, opere pubbliche, ecologia e paesaggio e del Direttore del Dipartimento Agricoltura, sviluppo rurale ed ambientale, per fornire una ricognizione dei carichi di lavoro e delle attività svolte dal personale regionale in servizio presso le sedi periferiche.
(Visited 14 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com