redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Rete elettrica, raddoppiata la connessione col Petrolchimico

Enipower, società controllata al 100% da Eni, informa che ha ultimato il collegamento del nuovo elettrodotto “321”, realizzato da Terna SpA. Ciò permette di raddoppiare la connessione della sottostazione di Enipower a 380 kilovolt alla Rete di Trasmissione Nazionale (sottostazione Terna di Brindisi-Pignicelle). «Questa importante realizzazione – sottolinea la società – rappresenta un ulteriore punto di alimentazione del sito Petrolchimico di Brindisi e contribuisce ad aumentare l’affidabilità complessiva della sua rete elettrica.

(Visited 22 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com