redazioneAutore: IN EVIDENZA Vita Cittadina

Rione Sant’Elia: telecamere per la sicurezza montate senza sicurezza!

Mino Errico ha pubblicato oggi (domenica 20 marzo 2022) questa foto nella pagina Facebook BRINDISI BRINDISI con un telegrafico commento: «A Sant’Elia si montano telecamere». Certamente una buona notizia, pur con disparate interpretazioni degli utenti di quella pagina tra i quali c’è qualcuno che ha puntualmente e opportunamente osservato che l’intervento di montaggio è stato effettuato senza rispettare le più elementari norme di sicurezza, come la foto incontrovertibilmente documenta (abbiamo mascherato i volti dei due operatori). Ecco i commenti, riportati fedelmente come sono stati pubblicati. Salvatore Sava Marcorio: «Si montano le telecamere di sicurezza anche a Sant’Elia… Ma la sicurezza dov’è? Il collega del trapezista al telefono, la zona priva di perimetrazione per evitare che non ci passi nessuno sotto (infatti in quel momento stava passando una signora ignara a piedi e le auto poiché la viabilità è aperta e libera…) l’operaio sulla scala poi senza caschetto e imbragatura… Chi ha affidato l’appalto a chi e chi poi controlla cosa? Vi sfugge la trave e non la pagliuzza…». Gli fa eco Giuseppe Maggiore: «Sicurezza all acqua di rose,il collega al telefono ,la zona deve essere perimetrata a non far passare nessuno sotto dove sta lavorando infatti in quel momento stava passando una signora , l’operaio sopra la scala poi lasciamo perdere». Insomma, telecamere di video-sorveglianza per la sicurezza montate senza sicurezza!

(Visited 418 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com