redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Riserva di Torre Guaceto: una app per prenotare online i servizi estivi

E’ arrivata l’app per la prenotazione dei servizi estivi di Torre Guaceto. A partire dal pomeriggio di oggi, venerdì 10 luglio, per accedere all’area parcheggio e al lido dell’area protetta, basterà effettuare la propria prenotazione online attraverso un’apposita piattaforma e, così, assicurarsi il proprio posto in Riserva. E’ la prima volta che il Consorzio adotta un sistema di prenotazione per i servizi estivi, la scelta si deve alla necessità di applicazione delle norme anti contagio e ad alla volontà di monitorare gli accessi alla Riserva ai fini di un costante controllo dell’impatto antropico sull’area protetta. Inoltre, attraverso l’applicazione, quindi, la prenotazione e il pagamento on-line dei servizi prescelti, sarà garantito il rispetto del distanziamento sociale previsto dalle disposizioni vigenti. Il portale sarà attivo già da oggi pomeriggio, ma la prenotazione diventerà obbligatoria a partire da lunedì 13 luglio.

Dalla nuova settimana, l’ingresso all’area parcheggio sarà garantito esclusivamente ai possessori della ricevuta di pagamento emessa dall’applicazione. Riservato il proprio posto nell’area parcheggio localizzata all’esterno del Parco, si potrà scegliere se fruire del servizio aggiuntivo Park & Ride e, quindi, arrivare a 600 metri dalla spiaggia di Punta Penna Grossa in navetta, se affittare una bicicletta per raggiungere l’area protetta e visitarla, o in alternativa, se raggiungere la Riserva attraverso un percorso ciclopedonale naturalistico immerso nella macchia mediterranea. Inoltre, attraverso l’applicazione sarà possibile anche prenotare il proprio posto presso il lido di Torre Guaceto, dove si avrà la possibilità anche di usufruire del punto ristoro dedicato ai prodotti biologici e del Parco. Quanto alla fruizione della pedana dedicata alle persone diversamente abili, l’applicazione darà la possibilità di prenotare gratuitamente le postazioni disponibili nel solarium riservato. Inoltre, per ciascuna postazione sarà possibile prenotare un ombrellone con relativi lettini riservati alle famiglie accompagnatrici. La scelta di ampliare la gamma di servizi offerti agli utenti diversamene abili si deve alla volontà di rendere la permanenza in Riserva il più semplice possibile, malgrado le restrizioni dovute alle disposizioni anti contagio che, inevitabilmente, limiteranno la fruizione del solarium.

Il presidente del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto Corrado Tarantino

«Abbiamo faticato molto per arrivare a poter attivare i servizi estivi, ma finalmente ce l’abbiamo fatta – ha spiegato Corrado Tarantino, presidente del Consorzio di Gestione -, nelle ultime settimane abbiamo incontrato i rappresentanti delle cooperative e delle associazioni che si occupano di disabilità in provincia per capire come poter venire incontro alle esigenze delle persone con limitazioni fisiche e psichiche, abbiamo concordato insieme come muoverci. Ora lanciamo anche la piattaforma per la prenotazione dei servizi, abbiamo deciso di renderla obbligatoria solo da lunedì per dare modo agli utenti di approcciarsi con calma alla novità. Che dire, da domani parte la stagione estiva di Torre Guaceto, ci auguriamo di non subire ulteriori intoppi. Ogni nostro guadagno è una risorsa che reinvestiamo negli interventi di ingegneria naturalistica per la tutela degli habitat dell’area protetta e nelle attività per la salvaguardia degli animali selvatici. Da domani, riserviamo e preserviamo la Riserva».

E’ possibile utilizzare l’app collegandosi alla home del sito istituzionale del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto http://www.riservaditorreguaceto.it/index.php/it/

(Visited 223 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com