redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

San Vito: servizio straordinario di controllo del territorio, il bilancio

A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito dai reparti dipendenti dalla Compagnia di San Vito dei Normanni nel Comune di Carovigno, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un 60enne di Torre Santa Susanna, per porto di armi o oggetti atti ad offendere, poiché nel corso di una perquisizione veicolare è stato trovato in possesso di un coltello a scatto lungo 17,5 cm., occultato all’interno di un vano portaoggetti e sottoposto a sequestro; un 27enne di Carovigno, per porto di armi o oggetti atti ad offendere, poiché nel corso di una perquisizione veicolare è stato trovato in possesso di un coltello a scatto di genere vietato e di una mazza da baseball, occultati sotto il sedile del conducente, sottoposti a sequestro; segnalato all’Autorità Amministrativa, per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale un 29enne di Mesagne, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,8 grammi di cocaina occultata nella tasca dei pantaloni indossati; un 35enne di Latiano, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 1 grammo di marijuana occultata nella tasca dei pantaloncini indossati; un 34enne di Modugno (BA), poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 3,5 grammi di hashish occultata in un marsupio in suo possesso; un 25enne di Carovigno, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 1,3 grammi di marijuana occultata in un pacchetto di sigarette in suo possesso; un 20enne di Carovigno, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,3 grammi di marijuana occultata nella tasca dei pantaloni indossati; un 21enne di Carovigno, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,1 grammi di marijuana occultata in una sigaretta in suo possesso; un 38enne di Carovigno, poiché a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 0,3 grammi di hashish occultata in un pacchetto di sigarette; un 33enne di Cornaredo (MI), poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 6,5 grammi di marijuana occultata nella tasca dei pantaloni indossati; un 33enne di Bari, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,6 grammi di hashish occultata nel suo portafogli. Gli stupefacenti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. Complessivamente sono stati eseguiti 12 controlli a persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, identificate 62 persone, controllati 41 automezzi, effettuate 11 perquisizioni, controllato 1 esercizio pubblico ed elevate 5 contravvenzioni al C.d.S. per complessivi 419,00 euro.

(Visited 4 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com