redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Senso Civico: «doppia preferenza, si convochi il Consiglio e si voti»

Per i consiglieri regionali di Senso Civico «La paventata ipotesi di ricorsi  per l’ottenimento dell’obbligo del 60/40 nelle liste regionali, ultimo creativo artifizio giuridico di chi si erge al di sopra del parere dell’avvocatura di Stato, costruendo grimaldelli per superare gli attuali obblighi imposti, può essere facilmente superata con l’immediata convocazione del Consiglio regionale.  Avendo dunque già richiesto al Presidente Loizzo la convocazione urgente dello stesso, avente per unico odg la presa d’atto del decreto, invitiamo tutti i consiglieri di maggioranza a unirsi alla nostra richiesta al fine di mettere in sicurezza le prerogative del decreto.  Questo eviterebbe l’intervento stesso del Commissario e metterebbe in sicurezza la scelta».

(Visited 18 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com