redazioneAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Serie D: Brindisi-Lavello 3-1, vittoria fondamentale per i biancoazzurri

Un Brindisi mai domo vince (3-1) con il Lavello la partita più importante del campionato. La gara è iniziata nel modo peggiore. Primo minuto e il Lavello, durante la prima azione di gioco, è già in vantaggio con Outtara, che riceve in area  e completamente libero supera Cavalli. Per gran parte del primo tempo, il Lavello gestisce la partita con molta tranquillità, costruendo alcune azioni da goal, non andate a buon fine.  Al 35’ lampo del Brindisi che perviene al pareggio: Lopez serve Badjè che con un gran tiro da fuori area manda il pallone all’incrocio dei pali. Dopo appena un minuto, il Brindisi raddoppia con Lopez che spiazza Chironi. Dopo un minuto di recupero, finisce il primo tempo.

Nel secondo tempo i biancoazzurri sono molto più intraprendenti e cercano il terzo goal, che arriva nel quinto minuto di recupero nuovamente con Badje. Il goal nasce da una azione personale del colored brindisino che con un dribbling supera l’estremo difensore lavellese chiudendo definitivamente la gara. Durante l’esultanza brindisina, l’arbitro ha espulso Moi per perdita di tempo. Da segnalare due episodi: durante il cambio lucano, l’autore del goal Outtara, una volta uscito, rivolge un brutto gesto verso i tifosi della tribuna. L’arbitro vede tutto e lo espelle; altro episodio, quando il risultato era ancora sul 2-1, nel secondo minuto di recupero: il Lavello è andato molto vicino al pari con un tiro da fuori area che sbatte contro la traversa e sulla linea di porta. Prossima gara domenica 8 maggio contro la capolista Cerignola.

Servizio di Sergio Pizzi – Foto di Simona Di Maria

BRINDISI: Cavalli, Stranieri, Esposito Morleo, Colaci (Majore 69’), Silvestro, Triarico. Galdean, Zappacosta (Moi  71’), Lopez (Meneses  77’), Badje. A disp. Cervellera, Rekik, De Luca, Semeraro, Trové, Alfano. All. Di Costanzo – LAVELLO: Chironi, Di Fulvio, Dominguez (Marcellino  46’), Massa, Grande (Caruso 75’), Tapia, Militano (Basrak 75’), Sessa (Marrale 84’), Onraita, San Roman, Ouattara (Verdirosi 71’). A disp. Carretta, Puleo, Mentino, Tavarone. All. De Angelis

(Visited 94 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com