Autore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Serie D calcio: Brindisi sconfitto 3-0 nella sfida esterna con la Nocerina

(s. p.) – Finisce con un pesante 0-3 la prima delle due trasferte consecutive per il Brindisi di mister Ciro Danucci, che così perde il primato in classifica dopo l’eccellente avvio stagionale. Campani in gol già all’11’ con Mincica: l’attaccante recupera palla in area di rigore e fa partire una gran tiro che batte Vismara. Il raddoppio campano arriva al 31′: mischia in area del Brindisi, D’Anna prova a respingere ma la sfera si impenna e resta nell’area piccola, arriva Talamo e trova il gol del raddoppio ad un passo dalla linea di porta. Al 46′ grande occasione per i padroni di casa: tiro a botta sicura di Talamo e miracolo di Vismara. La rete del definitivo 3-0 arriva al 79′ sugli sviluppi di un micidiale contropiede di Balde che riparte con tutto il Brindisi proiettato in attacco: velocissimo, l’attaccante si trova da solo davanti a Vismara e lo batte. Tre minuti dopo, il Brindisi può ridurre il ritardo ma Dammacco non trasforma un calcio di rigore spedendo il pallone sulla traversa. Non accade più nulla, anche nei cinque minuti di recupero. Domenica prossima i biancoazzurri saranno di scena ad Altamura. La domenica in terra campana sarà purtroppo ricordata per gli scontri tra opposte tifoserie che si sono verificati all’esterno del «San Francesco». I sostenitori biancoazzurri sono entrati soltanto dopo il primo tempo. La reazione del presidente Daniele Arigliano: «Restringere a 90 tifosi ospiti la trasferta per poi lasciare 300 tifosi fuori ad uccidersi di botte, è assurdo. Complimenti a chi ha gestito il servizio d’ordine di questa partita».

(Visited 59 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com