redazioneAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Serie D: il Brindisi F.C. pareggia 1-1 sul campo della Mariglianese

Nell’ultima partita dell’anno, il Brindisi pareggia (1-1) fuori casa con la Mariglianese.  Sono stati i biancoazzurri ad andare in vantaggio al 9’ con Morleo con una azione molto bella originata da un rilancio dalla propria metà campo di Moi, che ha servito Badje il quale ha trovato il giusto corridoio per liberare Morleo, a tu per tu col portiere campano, che ha messo in rete. Il Brindisi, molto ben impostato da Di Costanzo, ha cercato inutilmente il raddoppio. Al 40’ la Mariglianese pareggia con Aracri.

L’azione del pareggio è frutto di una veloce ripartenza: Esposito viene fermato fallosamente da Moi al  limite dell’area, sul vertice di sinistra, e la punizione ben calciata da Aracri si insacca alla sinistra dell’under Cervellera. Nel secondo tempo le squadre si sono affrontate senza tatticismi, a viso aperto, decise a superarsi, ma senza  creare azioni degne di nota. Il Brindisi incamera un altro punticino, ma resta ultimo a pari punti col Matino che ha pareggiato (1-1) col Rotonda. Ricordiamo che i messapici dovranno recuperare la partita col Cerignola, non disputata a causa dei diversi casi di Covid nella rosa dauna (gara che dovrebbe essere recuperata il 5 gennaio). L’ultima di andata gli adriatici la giocheranno in casa proprio col Matino il 9 gennaio.

Servizio di Sergio Pizzi – Foto di Simona Di Maria

L’OPINIONE DI SIMONE MORLEO – «Esordire con il goal con la maglia del Brindisi è motivo di onore e di orgoglio per me; sicuramente se avessimo vinto sarebbe stato meglio, ma ci teniamo stretto questo punto. Sono partite difficili, occorre mantenere la concentrazione e portare il più possibile a casa. Sono felice per questo esordio, ottima la prestazione di tutti. Tutti noi lavoreremo per la salvezza, daremo il massimo sino alla fine per ottenerla».

(Visited 77 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com