redazioneAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Serie D: il Brindisi perde (1-0) a Casarano, salvezza assai difficile

Pur disputando una buona partita, il Brindisi perde (1-0) a Casarano: ad una giornata dal termine resta da solo al penultimo posto a tre punti dal Francavilla in Sinni (perdente 3-0 con l’Altamura) e dall’Aversa (vincente 2-1 con la Puteolana, retrocessa matematicamente). I biancoazzurri si sono presentati a Casarano con diverse defezioni: Suhs squalificato, Panebianco e Sicignano infortunati. Il tecnico Cazzarò ha dovuto rivoluzionare la difesa e di conseguenza gli altri reparti. Il goal dei leccesi è stato realizzato con l’unico tiro in porta del primo tempo. I messapici, nel secondo tempo, pur rischiando il raddoppio dei padroni di casa, hanno avuto tre importanti occasioni da goal con Ingredda, Merito e Botta, non concretizzatesi per un soffio. Anche se la matematica non condanna il Brindisi, la situazione è molto difficile da raddrizzare. Nell’ultima giornata di campionato il Brindisi affronterà il Portici, ormai salvo, con un unico risultato a sua disposizione, ossia la vittoria, e dovrà poi attendere i risultati dell’Aversa in trasferta a Sorrento e del Francavilla in casa con L’Andria. Solo se una delle due o entrambe perdessero, il Brindisi vincendo avrebbe un’ultimissima chance di salvezza attraverso lo spareggio.

Servizio di Sergio Pizzi – Foto di Giorgia Aprile

(Visited 84 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com