Sergio PizziAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Serie D: il Brindisi supera indenne l’indisiosa trasferta di Andria (0-0)

Il Brindisi torna dallo «Stadio Degli Ulivi) di Andria con un meritato pareggio (0-0). La partita è stata molto tattica e dai due volti: il primo tempo maggiormente ad appannaggio dei messapici, che sono riusciti ad andare al tiro in porta in più occasioni, anche se non impensierendo eccessivamente l’estremo difensore andriese Petrarca, mentre l’Andria – che aveva dalla sua il pronostico – si è reso pericoloso solo nella fase finale. Nel secondo tempo i biancoazzurri hanno gradualmente arretrato il baricentro, subendo la pressione degli avversari. I baresi non hanno sfruttato i numerosi  tiri piazzati, tra punizioni e calci d’angolo, non producendo mai niente di veramente pericoloso. E’ stato bravo Pizzolato che, oltre a qualche suo intervento, ha gestito nel migliore dei modi la difesa. La migliore occasione da goal l’ha avuta Forbes che di testa ha colpito la traversa. Da notare l’inesistenza in campo di Cerone del quale tanto si era parlato nell’occasione del suo trasferimento. Mercoledì 24, il Brindisi sarà impegnato in trasferta a Portici nel recupero della 17esima giornata d’andata, mentre domenica 28 marzo giocherà in casa il derby con la capolista Taranto. 

Servizio di Sergio Pizzi – Foto di Giorgia Aprile

(Visited 177 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com