redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Si presenta come medico dell’ASL e si impossessa di 1.300 euro

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana, a conclusione degli accertamenti scaturiti dalla querela presentata da una pensionata del luogo, hanno denunciato in stato di libertà una 22enne di origine siciliana senza fissa dimora, per truffa e furto in abitazione. In particolare, la donna, nella mattinata di ieri, giunta con un’autovettura, ha tratto in inganno la vittima, fingendosi medico dell’Asl incaricata a effettuare una visita domiciliare e, dopo essersi introdotta nell’abitazione, si è appropriata della somma di 1.300,00 euro custodita in un mobile nella camera matrimoniale. L’individuazione della responsabile è stata possibile in seguito all’analisi delle immagini estrapolate dal sistema di video sorveglianza a circuito chiuso.

(Visited 16 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com