redazioneAutore: IN EVIDENZA Spettacolo

«Tarzan ragazzo selvaggio» in scena nel Castello di Mesagne

“Quando ero piccolo, a Carnevale mi vestivo da Zorro o da Peter Pan, ma sognavo Tarzan: ragni velenosi, cascate, leoni, coccodrilli e serpenti. E quel grido, che mi risuona ancora nelle orecchie… un richiamo della foresta potente, senza inizio e senza fine. Ora chiudo gli occhi e, finalmente, sono nella giungla”: Francesco Niccolini è l’autore di “Tarzan ragazzo selvaggio” con in scena Luigi D’Elia. Lo spettacolo sostiene Survival International, il movimento mondiale per i popoli indigeni, e la sua campagna per un nuovo modello di conservazione, rispettoso dei popoli indigeni, contro la conservazione coloniale che ruba la terra ai popoli nativi.

Tarzan ragazzo selvaggio – Teatri di Bari/INTI – liberamente ispirato a “Tarzan of the Apes” di Edgar Rice Burroughs – regia di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia – spazio scenico: Deni Bianco e Luigi D’Elia – con il sostegno di Giallo Mare Minimal Teatro Empoli nell’ambito del progetto “Residenze” Art. 43 Mibact-Regione Toscana – COSTO DEL BIGLIETTO – Posto unico: 2 euro – VENDITA DEI BIGLIETTI – Info e prenotazione telefonica al 320.8038588. I biglietti sono in vendita presso: Tabaccheria Il Quadrifoglio (Galleria Auchan Mesagne – SS 7 Km 10 – T. 0831 773503 – tabacchiauchan@libero.it) dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle 21. Tabaccheria Calavita Diego (via G. Marconi, 94 Mesagne – T. 0831 771826 – diego_calavita@libero.it) dal lunedì al sabato dalle 7 alle 13 e dalle 15 alle 20, la domenica dalle 8.39 alle 12.30. La sera dello spettacolo sarà allestito il botteghino nelle sedi degli eventi a partire dalle 19:30 fino a inizio spettacolo. I biglietti sono disponibili anche online su www.vivaticket.com

(Visited 6 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com