redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Tenute Lu Spada, successo della serata con Fabrizio Saccomanno

“Non è affatto un caso che coltura e cultura abbiano identica etimologia. Coltura significa coltivazione del terreno. Cambi la o in u, cultura, ed hai il complesso delle conoscenze intellettuali.” Così scriveva Luigi Veronelli nella sua “Lettera ai giovani estremi” e così si è fatto lo scorso 23 luglio a Tenute Lu Spada, l’azienda vitivincola biologica adiacente al Parco del Cillarese di Brindisi. Arte, cultura, convivialità, il racconto di una storia comune e nuove visioni del territorio hanno avviato nel migliore dei modi la serie di eventi estivi sul prato fra le vigne della tenuta, che proseguirà fino alla vendemmia.

Fabrizio Saccomanno con il suo “La guerra del vino” ha fatto riflettere ed emozionare i più di cento partecipanti, che successivamente hanno potuto degustare il Tuffetto, il rosato biologico dell’azienda, all’insegna delle relazioni autentiche e dello stare bene insieme. Fra gli ospiti presenti anche il sindaco di Mesagne Toni Matarrelli ed Enzo Lavarra, già presidente del Parco Naturale regionale Dune Costiere e membro del Board di Europarc Federation. Prossimo appuntamento, dopo il grande successo dello scorso anno, la Cena tra le Vigne prevista per il 28 luglio alle ore 20,00.

(Visited 86 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com