redazioneAutore: IN EVIDENZA Mixer Sport

Tiro a volo: il torrese Salinaro campione del mondo ctg. junior

Cosimo Salinaro, 16 anni, di Torre S. Susanna ha vinto il titolo junior nei campionati del mondo di tiro a volo svoltisi a Malaga (Spagna) nel weekend scorso. Con un impressionante 195/200, l’atleta brindisino, tesserato per le Fiamme Oro, ha sbaragliato i diretti concorrenti – il francese Agez (argento) e lo spagnolo Lopez Diaz (bronzo) – ed è salito sul gradino più alto del podio, vivendo l’emozione di cantare l’inno di Mameli. Grande soddisfazione per i suoi genitori (che gestiscono il TAV Spinella a Torre Santa Susanna), per il suo tecnico federale Antonio Smedile e per tutto il mondo tiravolistico Pugliese che con il suo Fiduciario regionale, dott. Cosimo Moretto, stanno dedicando particolare attenzione al settore giovanile.

Il dott. Cosimo Moretto, fiduciario regionale Fitav

In particolare, si attendono ulteriori, grandi risultati dall’azione capillare che si sta effettuando nel mondo della scuola, per far conoscere e avvicinare quanti più alunni a questa disciplina sportiva con Progetto «SHOOTING&CONTROL» – AUTOCONTROLLO E DISCIPLINA DELLE PROPRIE AZIONI: IL TIRO A VOLO, iniziato (in forma sperimentale) due anni fa in Puglia e, dopo essere fatto proprio dalla FITAV Nazionale, diventato PROGETTO NAZIONALE. L’obiettivo principale di tale azione è quello di «illustrare e far comprendere» all’immaginario collettivo di come questa specialità Olimpica non sia «pericolosa» per l’incolumità degli atleti ma che, anzi, contribuisca alla crescita psico fisica di chi la pratica esaltando i valori insiti nella stessa come l’autocontrollo, il rispetto delle regole, obiettivi trasversali che la scuola si propone di raggiungere con i propri alunni.

(Visited 354 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com