redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Treni: giornata di grandi disagi in Puglia per il crollo di un parapetto

Disagi, ritardi e partenze posticipate anche di un giorno per i passeggeri che nella stazione di Brindisi (ma anche in quelle di Lecce e Bari) avrebbero dovuto imbarcarsi sui treni ad alta velocità con destinazione Roma e Milano. Tutto questo in conseguenza della caduta sui binari di alcune parti del cavalcaferrovia della strada provinciale 65 in territorio foggiano, esattamente tra Cerignola e Trinitapoli. I danni, che hanno riguardato anche la linea elettrica di alimentazione dei convogli, hanno sconvolto il regolare programma di arrivi e partenze. Trenitalia ha attivato un treno straordinario per i passeggeri di Frecce e InterCity da Foggia ad Ancona, che ha effettuato le fermate intermedie previste dal servizio Frecce e InterCity. Da Ancona i viaggiatori possono proseguire con gli altri treni Frecce e Intercity.

Il crollo del parapetto – come ipotizza ANSA (foto) – potrebbe essere stato causato dal passaggio di un mezzo pesante sul ponte. A terra la Polizia scientifica ha recuperato anche dei frammenti di vetro, probabilmente uno specchietto. Le foto di Agenda sono state scattate nella stazione di Brindisi e documentano la fila davanti alla biglietteria per acquisire informazioni o, soprattutto, per cambiare il proprio tagliando di viaggio.

(Visited 64 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com