redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Un giovane albanese si toglie la vita gettandosi dal Monumento

Si è lasciato cadere nel vuoto dalla terrazza panoramica del Monumento al Marinaio di Brindisi, mentre qualcuno disperatamente cercava di fermarlo dopo aver realizzato cosa stesse facendo. Attimi drammatici, poi il terribile e mortale schianto su una delle balconate panoramiche che ospitano i cannoni che ornano il simbolo monumentale del porto di Brindisi. Il suicida sarebbe un albanese di 28 anni. E’ accaduto in mattinata, mentre nel piazzale alto del monumento si stava svolgendo un festoso evento denominato «Rione Casale in festa» con la partecipazione di moltissimi nuclei familiari. La foto che pubblichiamo è quella della scena del mortale impatto, con il corpo del suicida coperto da un telo. Il personale del 118, allertato dalla Multiservizi, ha potuto solo constatare il decesso. Sul luogo della tragedia anche Vigili del Fuoco e Carabinieri. Sembra che il giovane albanese avesse gravi problemi personali, sino a maturare la decisione di togliersi la vita in maniera così determinata e cruenta.

(Visited 1.130 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com