redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Vaccinazione bimbi e ragazzi con disabilità, l’ATS BR 4 scrive all’ASL

«Alla luce delle diverse segnalazioni giunte all’attenzione del Consorzio ATS BR 4 da parte di genitori dei bambini e ragazzi con fragilità (in particolare con disturbi cognitivi e/o comportamentali, ad es. ASD, ADHD . ecc.) e da associazioni che si occupano della tutela dei diritti dei soggetti con disabilità, stante la difficoltà di sottoporre i propri ragazzi alla somministrazione del vaccino con le stesse modalità dei loro coetanei», il presidente dello stesso Consorzio ha posto all’attenzione del dipartimento Prevenzione dell’ASL di Brindisi, «la necessità di organizzare, nei vari distretti socio-sanitari della provincia, giornate dedicate alla vaccinazione di bambini ed adolescenti di età compresa tra i 5 e i 12 anni ed in generale a favore di tutte le persone con disabilità, indipendentemente dal dato anagrafico, così da incentivare e stimolare la campagna vaccinale.

(Visited 27 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com