redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Variazione cono di atterraggio, il compiacimento di Menotti Lippolis

Confindustria Brindisi esprime grande apprezzamento e compiacimento rispetto all’Ordinanza firmata oggi dal Comandante Fabrizio Coke della Capitaneria di Porto, che fissa i nuovi limiti di ingombro in altezza delle navi nel porto di Brindisi. Viene in tal modo superato uno dei ‘colli di bottiglia’ allo sviluppo del porto, dal momento che notoriamente le compagnie di navigazione, in funzione di logiche di economia di scala, utilizzano navi di sempre maggiore dimensioni. Il commento del presidente Gabriele Menotti Lippolis: «È evidente che ora si aprono per il nostro porto maggiori prospettive di sviluppo. In proposito – oltre all’importanza del MERITO dell’Ordinanza – ci fa piacere sottolineare anche l’opportunità del METODO: cooperazione e sinergia fra tutti i Soggetti che interagiscono per rispettivi ruoli e competenze rispetto ad una determinata problematica. Questo metodo è stato da noi sempre proposto: grazie ad esso si possono sempre raggiungere risultati concreti. Ora, a maggior ragione è necessario realizzare, con la massima tempestività possibile, il ben noto completamento infrastrutturale del porto stesso. Una considerazione conclusiva: lo sviluppo del nostro territorio, ricco di enormi potenzialità a 360°, è alla nostra portata, dobbiamo tutti crederci e, sull’esempio di questo importante risultato, operare insieme con atteggiamento cooperativo e costruttivo».

(Visited 25 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com