redazioneAutore: IN EVIDENZA Mixer Sport

Partenza all’alba per la 36esima regata velica Brindisi-Corfù

E dopo le difficoltà di ieri e il rinvio per le proibitive condizioni meteo marine, la 36esima edizione della Brindisi-Corfù ha finalmente visto la luce o, se preferite, ha visto l’alba! Con pochissime defezioni, la storia della 36esima edizione della regata velica internazionale è cominciata intorno alle 6.00: sono 79 le imbarcazioni regolarmente partite. Linea d’arrivo a Kassiopi con il «titolo» di prima arrivata in tempo reale, poi la classifica in tempo compensato per scoprire chi vincerà questa travagliata edizione, quella del ritorno alla normalità dopo il biennio pandemico, ossia dopo lo stop del 2020 e quella disputata con i vincoli sanitari del 2021.

Fra i protagonisti annunciati, c’è ovviamente il maxi «Idrusa». Cerimonia di premiazione domani sera nel Marina di Gouvia. E sarà la prima volta per il neo presidente del Circolo della Vela Nino Caso. Le foto sono del nostro Maurizio De Virgiliis, che ha seguito tutti i momenti della regata.

La partenza di «Idrusa», storica protagonista della regata Brindisi-Corfù
(Visited 112 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com