Autore: Cronaca IN EVIDENZA

Vendita abusiva di ortofrutta nel rione Paradiso, smontati due gazebo

Nell’ambito di un’attività di Polizia Amministrativa finalizzata alla repressione dei fenomeni illegali nel commercio su area pubblica, personale del Nucleo di polizia amministrativa della Polizia Locale, unitamente a personale della Guardia di Finanza, ieri (mercoledì 9 novembre 2022) si portava al quartiere Paradiso, dove rinveniva due gazebo installati su un’aiuola a margine della carreggiata. Gli stessi erano utilizzati per la vendita di ortofrutta e di caldarroste, svolta senza titolo da G. C., pregiudicato, del posto. L’attività abusiva veniva sanzionata con il verbale di accertamento e contestazione di violazione amministrativa a carico dello stesso, per un importo di euro 5.000,00 in quanto attività di commercio su area pubblica del settore alimentare senza autorizzazione/titolo abilitativo, in violazione dell’art. 28 c.2 e 3 del D. Lgs n. 114/1998 e degli art. 29 e seguenti della L.R. n. 24/2015.

È stato altresì redatto il relativo verbale di sequestro amministrativo cautelare degli oggetti/merce/attrezzature funzionali all’attività abusiva. Durante le operazioni di verbalizzazione ai fini del sequestro e di organizzazione delle attività connesse, il C.G., al fine di ostacolare l’attività in svolgimento, gettava, contenuta in una tanica, della benzina sulla porzione di aiuola occupata dai due gazebo minacciando di appiccarvi fuoco. Il personale presente prontamente allertava una squadra di VV.FF., che interveniva provvedendo a diluire con getto d’acqua la benzina cosparsa al suolo. Personale dell’ASL di Brindisi Dipartimento Prevenzione S.I.A.N., intervenuto per quanto di competenza, redigeva verbale di Sequestro Amministrativo Cautelare di merce priva di tracciabilità che veniva conferita a compattatore per la distruzione sul posto. Contestualmente si provvedeva allo smontaggio dei due gazebo e alla rimozione di quanto annotato nel verbale di sequestro, oggetto – come previsto dal Codice del Commercio della Regione Puglia – di conseguente confisca.

(Visited 51 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com