Autore: IN EVIDENZA Politica

Autonomia differenziata: evento del PD di Brindisi con Viesti e Decaro

La proposta di legge sull’autonomia differenziata del governo Meloni rappresenta la prova generale della volontà di disgregazione sociale ed economica del Paese da parte del centrodestra trainato da partiti secessionisti. L’iter parlamentare della legge continua nel silenzio e con l’avallo, tra gli altri, dei parlamentari pugliesi di centrodestra impegnati, scientemente, più a preservare la rendita della propria posizione  anziché preoccuparsi del futuro della Puglia e più in generale del meridione. L’adozione di questa legge porterà gravissime conseguenze e tagli ai finanziamenti soprattutto per la sanità, per la scuola e per i trasporti al sud. Perciò in queste settimane si è aperto un importante dibattito teso a evidenziare i gravi limiti e i danni che la legge sull’autonomia differenziata arrecherà anche al nostro territorio. Si discuterà degli effetti del disegno di legge ‘spacca Italia’ mercoledì 27 marzo a partire dalle ore 17.30 nella sala “Gino Strada” di Palazzo Nervegna a Brindisi con il consigliere regionale Maurizio Bruno, il Presidente della Provincia Toni Matarrelli, la Presidente della Federazione Provinciale Pd Federica Bruno Stamerra, l’economista e autore del libro “Contro la secessione dei ricchi” Gianfranco Viesti, il parlamentare Pd Claudio Stefanazzi e il Presidente nazionale Anci, Sindaco di Bari e Sindaco antimafia Antonio Decaro.

(Visited 93 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com