redazioneAutore: Senza categoria

Basket: valige pronte per Adrian, mentre Perkins decide se rimanere

Nell’estate 2021, quando la NBB lo scelse per i suoi mezzi fisici (206 cm. per 107 kg.) e per le potenzialità tecniche, le aspettative erano ben diverse e tutti erano convinti che avrebbe fatto bene in biancoazzurro, ma la storia stagionale racconta che Nathan Adrian è stato un flop o quasi. Aveva un accordo biennale con la società del presidente Nando Marino, che in queste ore si appresta ad esercitare la clausola di uscita dal contratto. Valige pronte, dunque, per il lungo americano di Morgantown che si appresta a cercare fortuna altrove. In giornata dovrebbe arrivare il comunicato ufficiale del club di contrada Masseriola, mentre l’attenzione dell’ambiente biancoazzurro è tutta concentrata Nick Perkins, che entro oggi dovrebbe dire ufficialmente se rimane a Brindisi o no! E dunque, sapremo se le recenti «sirene» nazionali ed europee abbiano affascinato il pivottone dell’Happy Casa sino a decidere di salutare Brindisi. Con ottimismo si pensa che non avrebbe atteso l’ultimo momento utile per decidere e che l’anno prossimo vestirà ancora la casacca biancoazzurra. E’ l’auspicio di tutti, specie della tifoseria che sarebbe molto felice della sua scelta di rimanere a Brindisi. Per tornare a Nathan Adrian, la nota ufficiale della NBB è arrivata poco dopo la nostro anticipazione. Ecco il comunicato: «Happy Casa Brindisi comunica di aver esercitato, entro i termini stabiliti, la clausola d’uscita prevista all’interno del contratto dell’atleta Nathan Adrian. Al giocatore vanno i ringraziamenti e i migliori auguri per un prosieguo di carriera ricco di soddisfazioni».

Nella foto di Maurizio De Virgiliis Nathan Adrian e Nick Perkins nel Pala Pentassuglia.

(Visited 118 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com