Autore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Calcio: trattativa per il Brindisi, «ultimatum» di Peter Dohlich

La nota diffusa oggi dall’imprenditore tedesco Peter Dohlich rende più incerto il futuro del Brindisi relativamente alla trattativa in corso con la proprietà per la cessione del club biancoazzurro. «Abbiamo più volte raggiunto col signor Teodoro Arigliano accordi verbali. Quando si è trattato di compiere i passi successivi e di mettere per iscritto gli accordi – afferma Dohlich -, sono state avanzate nuove richieste. Ciò ha comportato un rallentamento e un’interruzione dei negoziati. La nostra posizione è chiara e non modificheremo questa offerta. C’è stato un accordo verbale, ora tutte le nostre richieste – sostiene in maniera lapidaria il potenziale acquirente del Brindisi – dovranno essere messe per iscritto e firmate da Arigliano. Se lo farà, sarò disposto ad assumere la direzione del Brindisi FC, altrimenti purtroppo interromperemo le trattative». Sfortunatamente, esiste anche un limite di tempo per adempiere a tutto ciò che serve per affrontare i vari passaggi burocratici. Come ho detto venerdì della scorsa settimana, mi spiegherò ancora in TV questa settimana, venerdì su Antenna Sud durante la trasmissione Passione Brindisi». Ed ecco l’ultimatum: «L’offerta resta valida fino al venerdì di questa settimana».

(Visited 508 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com