redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Carabinieri: provvedimenti restrittivi a Latiano e San Pietro

A Latiano, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto Ermal Cenaj, 45enne di nazionalità albanese, senza fissa dimora, in esecuzione di un’ordinanza di revoca della misura degli arresti domiciliari con contestuale custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Lecce. Il particolare, l’uomo, scarcerato nella serata del 23 dicembre scorso dalla Casa Circondariale di Lecce, ove era già ristretto, sarebbe dovuto essere sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso l’abitazione di un proprio connazionale, di fatto risultato irreperibile, pertanto, lo stesso, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto nuovamente presso la Casa Circondariale di Lecce. Provvedimento analogo è stato eseguito a San Pietro Vernotico, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto Claudio De Matteis, 59enne residente in Germania, domiciliato a San Pietro Vernotico, in esecuzione di un mandato internazionale di custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Karlsruhe (Germania). Il provvedimento scaturisce per una tentata estorsione e lesioni personali commessi dall’uomo, in quella nazione, nell’anno 2017. L’arrestato, a conclusione delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

(Visited 106 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com