redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Cinquestelle: inaugurato comitato brindisino «Laricchia presidente»

«Vogliamo ridare luce al territorio di Brindisi, per anni dimenticato dalla politica regionale. Un territorio con tante risorse che vogliamo raccontare al meglio e che deve uscire dallo stallo in cui si trova da anni». Così la candidata presidente del M5S alla Regione Puglia Antonella Laricchia che insieme al consigliere regionale Gianluca Bozzetti ha inaugurato questo pomeriggio la sede del comitato elettorale di Brindisi.  «Abbiamo visitato tante imprese – ha proseguito Laricchia – a cominciare dalla Cittadella della Ricerca, realtà che hanno bisogno di ritrovare un posto di eccellenza. Il Movimento 5 Stelle si distingue per essere fuori da meccanismi incancreniti, siamo determinati a riportare al centro delle decisioni il bene del territorio. Tra ciò che è giusto e ciò che serve alla politica, abbiamo sempre scelto e continueremo a scegliere ciò che è giusto per i cittadini. Lo abbiamo fatto finora e continueremo a farlo per Brindisi puntando sul lavoro, un problema che attanaglia questa provincia e tutta la regione, espressione della politica portata avanti finora: basti pensare che a capo di un’agenzia importante come l’Arpal c’è una nomina di Emiliano unicamente a scopi politici e finché ci sarà questo meccanismo decisionale, non avremo mai un’agenzia del lavoro che funziona e quindi non risolveremo mai i problemi dei pugliesi. Ma questo avviene anche per la sanità: la mancanza di un’assistenza territoriale adeguata ha creato danni enormi a questa provincia che conta il tasso più basso di posti letto per abitanti. Noi vogliamo che la scelta di ospedali e reparti sia fatta in base alle esigenze del territorio. Questa regione non può più permettersi altri cinque anni di opposizione: il M5S deve guidarla. Da cinque anni provano ad ammorbidirci offrendoci poltrone e oggi millantano alleanze o accordi impossibili per cercare di ripulirsi la loro immagine. Il nostro è un progetto collettivo basato su temi e idee che stanno costruendo con i cittadini. Qui a Brindisi abbiamo uno sviluppo da progettare: non ci limitiamo a dire cosa deve essere fatto, vogliamo i numeri per farlo». 

Antonella Laricchia e Gianluca Bozzetti

«Mettere al centro della politica regionale Brindisi è l’impegno che prendiamo con tutti gli elettori – ha dichiarato il candidato consigliere regionale Gianluca Bozzetti – Emiliano ha cancellato in cinque anni di politica regionale, la nostra provincia dalla cartina. Imprese dimenticate, sanità disastrosa, vertenze sui territori. Questo non può più accadere: è il momento di riportare la nostra provincia al centro della politica regionale e ridare al nostro territorio e alle nostre imprese lo spazio che meritano. Destra e sinistra si ricordano di Brindisi solo in campagna elettorale, questo non è più possibile. Serve il cambiamento che solo il Movimento 5 Stelle può dare». All’inaugurazione ha preso parte virtualmente anche l’eurodeputato Mario Furore. «Grazie all’intervento del M5S in Europa – ha spiegato in un video – e all’interessamento di Gianluca Bozzetti siamo riusciti a portare un risultato importante come l’ampliamento della dotazione del Just Transition Fund, per comprendere la provincia di Brindisi». 

(Visited 20 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com