redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Falesia «minacciosa» e rifiuti: bagnanti incuranti o incoscienti?

Quando Veronica (cara amica e lettrice di Agenda Brindisi) ci ha segnalato il post di una pagina Facebook sinora sconosciuta, abbiamo pensato che fosse una segnalazione senza rilevanza e invece no! Per Sempre Brindisi (seguita da oltre 13mila persone) ha evidenziato la «sospetta» condizione di un costone di falesia particolarmente alto che si affaccia sulle acque del litorale nord di Brindisi, in zona Acque Chiare. Non è una notizia che in molti tratti la falesia sia ridotta molto male e rappresenti un pericolo costante, ma lo è che alcuni bagnanti scelgano di trascorrere la propria giornata a pochi metri da questa inquietante barriera, tra pezzi della stessa falesia venuti giù nel tempo e rifiuti d’ogni tipo. Condividiamo il post di denuncia e invitiamo i competenti uffici comunali e le forze di polizia a controllare che certe situazioni a rischio non si ripetano.

Il post di PER SEMPRE BRINDISI, così come appare nella pagina Facebook: «Non so se la foto lascia trasparire il pericolo così come l’ho avvertito io…guardate la falesia, guardate dove si sono messi i bagnanti…questo posto è nei pressi di Acque Chiare, uno dei pochi posti di mare accessibili al brindisino comune…le persone si destreggiano (come in un film degno di Fantozzi…) tra la spazzatura e la pericolosità della falesia che si sfalda, fanno il bagno, prendono il sole, fanno foto ricordo artistiche circondati dalla sporcizia e dal pericolo (più tardi vi posterò altre foto per farvi capire meglio…) Da buon coglione ho avvertito i ragazzi la sotto del pericolo che correvano, e mi hanno guardato (come mi aspettavo…) come se fossi matto…Ho tribolato un bel po’ prima di decidere di postare questa foto, perchè so come funziona a Brindisi, so cosa potrà succedere…già ci hanno privato della maggiorparte delle spiagge, non vorrei mai che chiudessero anche questa…ma non posso restare indifferente, non posso rendermi complice voltandomi dall’altra parte…bisogna restituire il mare ai brindisini, dobbiamo andarci in sicurezza, dobbiamo poter usufruire della nostra costa…tutta…è una vita che sento promesse di cambiamento, ma la storia non cambia mai, al limite peggiora…ridateci il nostro mare..(PSB)

(Visited 322 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com