redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Fasano: «Palmina – Amara terra mia» del Collettivo Teatro Prisma

Si svolgerà lunedì 17 agosto a Fasano  un incontro di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere con un riferimento chiaro alla tragica vicenda di Palmina Martinelli che ha purtroppo segnato la storia della nostra città. Per l’occasione è previsto un omaggio  a Palmina presso il cimitero alle ore 18.00 per poi raggiungere il Chiostro dei minori Osservanti, dove alle 19:30 andrà in scena il lavoro:  «Palmina – Amara terra mia» del Collettivo Teatro Prisma. Giovanni Gentile e Barbara Grilli, rispettivamente autore/regista, hanno fondano nel 2015 il Collettivo Teatro Prisma e, da allora, hanno messo in scena spettacoli sui diritti civili, sulla violenza di genere, su mafia e criminalità organizzata. Hanno incontrato, negli ultimi 3 anni, oltre 10.000 ragazzi nelle scuole di tutta Italia, con oltre 200 repliche. Hanno collaborato alla stesura della “Carta dei diritti della bambina” nel 2018, presentata al Parlamento di Strasburgo. Feroce la loro lotta al fianco del giudice Nicola Magrone, con lo spettacolo «Palmina – Amara terra mia» per riabilitare la figura di Palmina Martinelli, alla quale hanno fatto intitolare, attraverso mobilitazioni popolari, piazze e giardini in diversi comuni pugliesi. L’evento è patrocinato dall’Amministrazione Comunale, Assessorato alle Pari Opportunità, che ha fortemente voluto e sostenuto questo appuntamento. Presenti all’evento, oltre all’assessore Cinzia Caroli, anche gli operatori del CAV – Centro Anti Violenza. L’evento si svolgerà all’aperto nel rispetto delle normative anti Covid e l’ingresso è gratuito.

(Visited 15 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com