redazioneAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Il Brindisi batte 2-1 il Portici ma retrocede in Eccellenza

Il Brindisi vince (2-1) col Portici, ma la vittoria non è sufficiente per salvare una stagione. Si attendevano notizie dagli altri stadi per dare un senso alla vittoria odierna, ma i pareggi del Francavilla (0-0) con l’Andria e dell’Aversa (3-3) col Sorrento, hanno reso vano il successo. Il Brindisi è andato in vantaggio al 3’ su rigore realizzato da Evacuo. L’azione partita dalla destra con Palumbo che entrato in area passa a Calemme che tira e colpisce il palo alla sinistra dell’estremo difensore porticese, la palla ritorna a Calemme che tenta un dribbling ma viene atterrato. Il pareggio del Portici al 28’ con Prisco, che in piena area supera di testa Pizzolato. Il nuovo vantaggio del Brindisi al 43’ con Dario, che di sinistro devia in porta una punizione ben calciata da Calemme. Nel secondo tempo i biancoazzurri, nei primi 20 minuti, cercano il terzo gol, rischiando il contropiede avversario, per poi gestire fino al termine il risultato acquisito. Si chiude così una stagione iniziata bene e finita male. Adesso bisogna attendere le decisioni societarie, palesemente contestata dalla tifoseria organizzata.

Sergio Pizzi – Foto di Giorgia Aprile

(Visited 42 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com