Autore: Basket IN EVIDENZA Sport

Legabasket: Brindisi espugna Trento e ritorna in corsa per la Final Eight

(a. c.) – In campo senza Nick Perkins (bloccato da un attacco influenzale alla vigilia del match), l’Happy Casa Brindisi ha espugnato la BLM Group Arena di Trento (68-78) con una prestazione gagliarda e soprattutto corale, che riscatta le ultime delusioni e rilancia le quotazioni di qualificazione per la Final Eight di Coppa Italia quando mancano due giornate alla conclusione del girone di andata. Il 7-0 di partenza ha dato l’impressione che i biancoazzurri volessero fare sul serio, nonostante il valore della formazione di coach Lele Molin, che nelle ultime ore aveva anche recuperato l’infortunato Matteo Spagnolo, brindisino doc e talento indiscutibile. La NBB ha chiuso avanti di cinque la prima frazione (14-19) ed ha incrementato il proprio vantaggio all’intervallo lungo (28-36). Bene anche nel terzo periodo con il +8 del trentesimo minuto (45-53) e poi ulteriore allungo nell’ultimo periodo con un massimo vantaggio di 13 punti. L’Aquila ha cercato di rientrare in partita ma Burnell e compagni hanno respinto i tentativi trentini conquistando una vittoria preziosissima nello sprint per l’accesso alla kermesse tricolore di Torino. E’ finita 68-78 con 18 punti di Burnell (pesantissima tripla per lui nell’ultimo minuto) e 16 di Ky Bowman. Domenica prossima la NBB ospiterà l’Openjobmetis Varese prima di chiude l’andata nel Palaserradimigni di Sassari contro la Dinamo dell’ex Piero Bucchi.

Foto di Maurizio De Virgiliis

LO SCOUT DELL’HAPPY CASA BRINDISI (FONTE SITO LEGABASKET)

(Visited 170 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com