redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

L’Happy Casa completa il roster con il playmaker ex NBA Ky Bowman

Con Kyron «Ky» Bowman, play maker statunitense di Havelock (25 anni – 185 cm per 85 kg.) l’Happy Casa Brindisi completa il roster per l’undicesima stagione consecutiva in serie A. Tra le casacche indossate quella dei Golden State Warriors nella stagione 2019-2020 con 45 presenze e 335 punti realizzati. Le annate successive, vissute in G-League (S.C. Warriors 12/174, Agua Clippers 6/54 e Austin Spurs) sono state pesantemente condizionate dal brutto infortunio a un ginocchio (legamento crociato anteriore). Ma il diesse Simone Giofrè lo ha visto bene nella Summer League e lo ha scelto per ricoprire il fondamentale ruolo di play titolare. Le informazioni diffuse dalla New Basket Brindisi: «Marcatore d’élite al Boston College, nominato nell’ACC All-Freshman Team nel 2017 e nel Second-Team All ACC nel 2019, Bowman ha lasciato il segno in G-League e in NBA. Salito alla ribalta con i Golden State Warriors, nella stagione 2019/20 ha avuto una media di 7,4 punti, 2,9 assist e 2,7 rimbalzi in 45 presenze totali di cui 12 in starting five. Il suo career high in NBA è di 24 punti stabilito nel novembre 2019 contro i Thunder; in NCAA la miglior prestazione registrata ha sfiorato la tripla doppia vs Duke da 30 punti, 10 rimbalzi e 9 assist». Ecco gli highlights del neo atleta biancoazzurro.

(Visited 220 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com