redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Messaggi e testimonianze per la scomparsa di Alfredo Malcarne

Alcune testimonianze dedicate al dottor Alfredo Malcarne, scomparso durante la notte. Nell’ordine il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il presidente dell’AdSP MAM Ugo Patroni Griffi, Confindustria Brindisi, il consigliere regionale Mauro Vizzino, il Circolo Cittadino del Partito Democratico, il coordinamento cittadino di Forza Italia, la ConfCommercio Brindisi, Legambiente Brindisi e Giovanni Antelmi, consulente e suo grande amico.

RICCARDO ROSSI – Ieri mattina parlavamo di progetti, pensavamo insieme come dare un contributo culturale alla nostra Brindisi, ragionavamo di idee che avevano un comune denominatore: valorizzare le peculiarità di un territorio amato e ricco di bellezze. Oggi, la notizia della morte di Alfredo Malcarne spezza quel filo che ci proiettava insieme verso un bene superiore e comune. Sono vicino alla sua famiglia, alle sue bimbe e  a sua moglie. A loro giungano le mie più sentite condoglianze. Sono tanto vicino anche per tutti i suoi collaboratori della Camera di Commercio che lascia senza una guida sicura; come lui è stato in questi anni. La nostra comunità brindisina perde un punto di riferimento critico e, soprattutto, amorevole. A suo modo, Alfredo ha espresso un sentimento disinteressato e fortissimo nei confronti di Brindisi e si è speso con i fatti per dare un contributo concreto alla società.

UGO PATRONI GRIFFI – Il presidente, Ugo Patroni Griffi, il segretario generale, Tito Vespasiani e tutto lo staff ADSPMAM esprimono dolore e sgomento alla notizia della improvvisa e prematura morte di Alfredo Malcarne, storico presidente della Camera di Commercio di Brindisi e presidente di Assonautica. «Con Alfredo avevamo intessuto un significativo e produttivo dialogo, volto a dare risalto e prospettive al porto di Brindisi -commenta il Presidente – alla sua famiglia e a tutti i suoi collaboratori il nostro fraterno abbraccio».

CONFINDUSTRIA BRINDISI E LE AZIENDE ASSOCIATE nell’apprendere con vivo sconcerto la notizia dell’improvvisa scomparsa di Alfredo Malcarne, apprezzato Presidente della locale Camera di Commercio, esprimono sentimenti di commossa partecipazione all’immenso dolore della famiglia, così duramente colpita nei suoi affetti più cari. Piangiamo per la perdita di un caro amico e di una preziosa risorsa per il territorio. A favore del quale Alfredo si è speso costantemente senza risparmio di energie, con entusiasmo e determinazione, fornendo il proprio autorevole contributo per la soluzione dei molteplici problemi che affliggono un contesto travagliato da enormi criticità sul piano economico sociale. Gabriele Menotti Lippolis (commissario straordinario).

MAURO VIZZINO (Consigliere regionale) – La notizia della morte di Alfredo Malcarne mi rattrista davvero tanto, perché in lui ho sempre visto un grande protagonista della nostra provincia, così attento a difendere gli interessi di questo territorio. Alla guida della Camera di Commercio ha lottato con tutte le sue forze per evitare che venisse soppressa ed i risultati ottenuti hanno consentito che proprio l’accorpamento degli enti camerali tornasse nell’agenda delle forze politiche per una revisione della legge. Da consigliere regionale ho sostenuto le sue battaglie ed ho anche creato le condizioni perché non venisse mai meno il protagonismo della Camera di Commercio di Brindisi. Ai suoi familiari, agli amici ed al personale dell’ente rivolgo le mie più sentite condoglianze.

PD – Il circolo cittadino di Brindisi del Partito Democratico esprime il proprio cordoglio per l’improvvisa e prematura scomparsa di Alfredo malcarne. Marinaio di grande esperienza prestato alla vita pubblica, si è sempre caratterizzato per l’autonomia di pensiero e per la passione che ha dedicato in tutte le sfide e le battaglie che lo hanno visto protagonista. Con la sua dipartita Brindisi è tutta la comunità perdono un importante riferimento. Buona navigazione nei mari celesti Alfredo.

FORZA ITALIA BRINDISI – La morte di Alfredo Malcarne rappresenta una grave perdita per Brindisi. Uomo appassionato della sua terra, di cui è stato un validissimo rappresentante nella sua veste di presidente della Camera di Commercio. Un Ente che ha difeso fino all’ultimo giorno della sua esistenza, combattendo una battaglia contro la sua scomparsa, per effetto degli accorpamenti stabiliti per legge. In questo percorso ha chiesto ed ottenuto il nostro pieno sostegno, nell’esclusivo interesse di Brindisi e della sua provincia. Alfredo per tanti di noi è stato anche un caro amico con cui abbiamo condiviso importanti esperienze di vita e professionali. Ci uniamo al dolore dei suoi familiari e dei tantissimi brindisini che, come noi, gli hanno voluto bene.
Livia Antonucci (Coordinatrice Forza Italia Brindisi)

CONFCOMMERCIO BRINDISI – Il Presidente Anna Rita Montanaro, il Direttore Angelo Colella, tutti i quadri dirigenti ed il personale della Confcommercio di Brindisi si uniscono al dolore dei familiari di Alfredo Malcarne per questo drammatico e inatteso evento luttuoso.Malcarne è stato presidente della Confcommercio di Brindisi dal 2006 al 2016.

LEGAMBIENTE BRINDISI (Doretto Marinazzo) – La notizia dell’improvvisa morte di Alfredo Malcarne rattrista profondamente chi, come noi, con lui e con il padre Rino ha condiviso programmi di cooperazione con Albania e  Grecia, progetti Interreg e attività di promozione culturale, turistica ed ambientale del territorio di Brindisi. Alla madre Maria Pia alle sorelle, alla moglie ed alle figlie giunga un forte abbraccio da Legambiente Brindisi-

GIOVANNI ANTELMI – Caro Alfredo, sei stato sorprendente anche quando hai deciso di andartene. Troppo presto però, non è giusto. Ricordo i nostri primi incontri in Camera di Commercio, quando ci guardavamo con prudenza, quasi con sospetto. Alla fine abbiamo scoperto di avere tante passioni in comune, talmente tante da diventare amici: i viaggi (memorabili i tuoi taccuini), la lettura (che coltivavi con grande costanza, molto più di me) ed una su tutte, il rugby, che per almeno 15 anni ci ha portato in giro per gli stadi del 6 Nazioni. Al Millenium Stadium, a Twickenham, a Lansdowne road ed a Murrayfield  eravamo come bambini in un negozio di giocattoli. Ed allora mi piace ricordati così, con questa foto dove siamo insieme a Twickenkham, felici, con Marcello e Lele. Un abbraccio Alfredo, riposa in pace.

(Visited 569 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com