redazioneAutore: Attualità

Ostuni: la Fenailp chiede il ripristino dei mercati settimanali

Con l’emergenza Coronavirus per i mercati rionali ci sono stati momenti di seria difficoltà per gli operatori che sono stati obbligati a sospendere la loro attività a causa di questa angosciosa pandemia, recando agli stessi operatori anche il danno economico. «Adesso, è giunto il momento di riprendere il tutto con un ritorno alla normalità – sostiene la Fenailp – ma con il rispetto assoluto delle regole imposte dalle istituzioni al fine di garantire la massima igiene e protezione sia per gli operatori che per le utenze. Quindi un ritorno alla normalità con le dovute accortezze, banchi e clienti distanziati a norma di sicurezza e con relativo controllo da parte della Polizia Locale affinché il tutto proceda per il meglio». Al fine di garantire il ripristino dei mercati rionali così com’era predisposto prima dello stato di emergenza e cioè mercato rionale di mercoledì presso la zona Largo Risorgimento, mercato rionale di venerdì in Viale dello Sport e il mercato del sabato sia alimentari e merceologica nella zona sportiva – ricreativa alle spalle della Parrocchia della Madonna del Pozzo, un bel numero di commercianti ambulanti si sono rivolti alla Fenailp affinché si prodighi per un incontro con il sindaco di Ostuni avv. Guglielmo Cavallo con il fine di risolvere questo angoscioso problema. Il vicepresidente Nazionale della Fenailp Cosimo Lubes (foto), e il delegato degli ambulanti Francesco Longo hanno preso in carico questa richiesta e, ritenendola della massima urgenza, sono intervenuti presso l’Amministrazione Comunale di Ostuni «per trovare una idonea soluzione che possa garantire tale ripristino con tutte le regole necessarie a tutela delle protezioni necessarie anti Covid-19».

(Visited 12 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com