Autore: Attualità IN EVIDENZA

Piano Regolatore del Porto, D’Attis (FI): «In arrivo nuovi investimenti»


«A breve il porto di Brindisi avrà il suo Piano Regolatore: è stato approvato il decreto, sottoscritto dai Ministri Pichetto Fratin e Sangiuliano, con cui è stata emanata la Valutazione Ambientale Strategica. Un passaggio importante, considerando anche che l’ultimo Piano risale al lontano 1975». E’ quanto si legge in una nota del commissario regionale di Forza Italia, on Mauro D’Attis, che aggiunge: «Il documento, proposto dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, rientra tra gli strumenti di programmazioni più significativi che sicuramente concorrerà, in maniera decisiva, allo sviluppo infrastrutturale dello scalo.

Nel Piano, infatti, sono contenuti e previsti tanti investimenti, soprattutto nella parte esterna (zona franca) a servizio della cantieristica. Si tratta di interventi che si aggiungono a quelli già avviati per il porto di Brindisi e che saranno in linea con il percorso di decarbonizzazione a cui si sta lavorando. È una buona notizia per la città e per tutta l’economia che ruota attorno al sistema portuale e ringrazio il presidente dell’Autorità Portuale, Ugo Patroni Griffi, per il lavoro svolto fino ad oggi e per quello che farà ancora».

(Visited 51 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com